Richard Gere torna in TV con “MotherFatherSon”

Richard Gere ha confermato la sua presenza in “MotherFatherSon”, un dramma di otto puntate prodotto per la BBC Two e realizzata da Tom Rob Smith, il regista di “L’assassinio di Gianni Versace: American Crime Story”.  Accanto a Gere reciteranno Helen McCrory (“Peaky Blinders”) e Billy Howle (“On Chesil Beach”).

Richard Gere: protagonista principale della nuova serie BBC Two

Richard Gere attore

Secondo quanto riporta Deadline, Richard Gere vestirà i panni di Max, un carismatico uomo d’affari americano che si è costruito da solo grazie ai servizi di televendita di Londra e di tutto il mondo. Helen McCrory, invece, interpreterà Kathryn, un’ereditiera britannica che è stata allontanata da Max dopo il fallimento del loro matrimonio alcuni anni prima. Il loro autodistruttivo figlio di 30 anni, Caden (Billy Howle), è alle prese con la direzione del giornale di Max nel Regno Unito ed è pronto a seguire le orme del padre, conosciuto come uno degli uomini più potenti del mondo.

In un’intervista Richard Gere ha dichiarato: “Sono passati quasi 30 anni da quando ho lavorato in televisione. Sono così felice di collaborazione con la BBC per la realizzazione di questo straordinario progetto con la durata di otto ore. Un progetto che mi permette di avere a fianco delle persone molto talentuose e che rispecchia cosi tanto il tempo in cui viviamo. ”

“MotherFatherSon”, la serie commissionata da Patrick Holland, Channel Controller, sarà prodotta dalla BBC Studios Drama London per la BBC Two. Il ruolo del regista è stato assegnato a James Kent (“Testament of Youth“), mentre la produzione è di Sharon Bloom (“Testimoni silenziosi”) e Lisa Osborne (“Quirke”). I produttori esecutivi sono Hilary Salmon, Elizabeth Kilgarriff, Alan Poul (“The Newsroom”) e Smith.

Il dramma sarà distribuito a livello internazionale dai BBC Studios. Mentre le riprese inizieranno quest’estate a Londra e in Spagna.

Ulteriori casting saranno annunciati a tempo debito.

Marina Kozak

23/05/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *