Rabbit School – I Guardiani dell’Uovo d’Oro (2017)

  • Titolo originale: Die Häschenschule - Jagd nach dem Goldenen Ei
  • Regia: Ute von Münchow-Pohl
  • Cast: Senta Berger, Friedrich Von Thun, Jule Böwe, Noah Levi
  • Genere: Animazione, colore
  • Durata: 79 minuti
  • Produzione: Germania, 2017
  • Distribuzione: Cloud Movie
  • Data di uscita: 29 marzo 2018

Rabbit School locandina

"Rabbit School - I guardiani dell’uovo d’oro", diretto dalla regista tedesca Ute von Münchow-Pohl (animatrice alla Universal Pictures) è stato presentato durante la 47° edizione del Giffoni Film Festival. Il nuovo film d'animazione racconta la storia di Max, un giovane coniglio di città che da sempre sogna di entrare nella gang “Conigli Onda d’Urto”.

A causa di un incidente aereo, il protagonista si ritrova catapultato in una famosissima scuola per conigli pasquali. A Max non rimane che adattarsi al nuovo mondo: deve imparare a decorare adorabili uova da regalare agli umani e a difendersi dalle furbe volpi. Proprio una strana famiglia di volpi rappresenterà l'ostacolo da superare per il mantenimento dell'armonia in questo luogo d'altri tempi.
Gli astuti animali tenteranno in continuazione di irrompere nella scuola per impadronirsi della Pasqua e del preziosissimo Uovo d'Oro (che appartiene ai conigli da moltissimo tempo).

Con l'aiuto delle lezioni della misteriosa Madame Hermine, di Fritz (il maestro della scuola) e dolce coniglietta Emmi, Max conoscerà il significato di "famiglia". La "casa" è dove si trova  il tuo cuore e dove non “salterai” mai da solo. Riusciranno Max e i suoi amici a salvare la Pasqua?

Rabbit School - I Guardiani dell’Uovo d’Oro: la Pasqua in pericolo

"Rabbit School - I guardiani dell’uovo d’oro" è un lavoro liberamente tratto dall'omonimo libro per bambini dell'autore Albert Sixtus e illustrato da Fritz Koch-Gotha. Il film, vincitore dell'Audience Award come Miglior Film per ragazzi allo Zurich Film Festival 2017, sarà disponibile sia in 2D che in 3D. Tra i vari premi vinti dalla pellicola, figura anche un White Elephant come Miglior Film d'animazione al Munich Film Festival 2017.

 

 

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *