Pinocchio: Toni Servillo nel cast del nuovo progetto di Matteo Garrone

Pinocchio: si unisce al cast della produzione Toni Servillo in un altro straordinario progetto diretto da Matteo Garrone.

Pinocchio: una delle favole più amate di sempre torna sul grande schermo

Pinocchio

Matteo Garrone che ha recentemente prodotto lavori di un certo spicco, come “Reality”, “Gomorra” e il “Racconto dei Racconti”, sarà al timone del nuovo film di “Pinocchio”, che verrà distribuito in Italia dalla RAI.

Pinocchio: la trasposizione cinematografica più bella di sempre

L’opera di “Pinocchio”, da sempre rappresenta quello che possiamo definire un capolavoro monumentale della cultura italiana. La favola in sé, si è sempre fatta carico di intere generazioni, facendo sognare e riflettere grandi e piccini.

Il romanzo di Collodi, e tutte le sue varie trasposizioni teatrali e cinematografiche, sono destinate a protrarsi nel tempo, come segno di una forza indelebile in grado di trascinare anche la persona più adulta e matura, nel meraviglioso mondo dei bambini, facendolo però, nella maniera più costruttiva possibile.

Pinocchio: la produzione del prossimo film di Garrone

L’adattamento cinematografico di “Pinocchio” sarà prodotto da varie case cinematografiche e tra queste, troviamo quella appartenente al noto regista Matteo Garrone: la Archimede Productions. La Pacte di Jean Labadie, si occuperà invece, della distribuzione del film nel territorio francese.

Infine la Picture Company di Jeremy Thomas si occuperà di distribuire la pellicola agli altri paesi. Il rilascio del film nelle sale italiane è previsto entro il 2018.

Il ruolo di Toni Servillo nel cast e le dichiarazioni di Garrone

L’attore si è appena unito al cast del film ed vestirà i panni di Geppetto.

Sarà in grado di creare, attraverso la meticolosa lavorazione del legno, un bravo bambino? Lo scopriremo prestissimo.

Il regista inoltre, ha affermato in una sua intervista a Variety, che il  film cercherà di ricreare nel migliore dei modi un mondo fantastico, fatto di mistero e meraviglia, con una storia emozionante e piena di divertimento. Ha aggiunto, inoltre, che la realizzazione di animali e creature fantastiche, che saranno presenti nella pellicola, avverrà attraverso la fusione di trucchi, protesi e CGI (molto usato per la creazione di immagini modificate attraverso il computer, al fine di dar vita ad effetti speciali spettacolari).

Al miglior Pinocchio

E’ ormai ufficiale che la trasposizione filmica del romanzo di Collodi, andrà in competizione col progetto Disney diretto da Ron Howard  e sviluppato da Robert Downey Jr.

La domanda sorge spontanea: Chi sarà il migliore Pinocchio?

Il pubblico avrà l’imbarazzo della scelta.

Corrado Zocco

25/10/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *