Peter Farrelly

Peter John Farrelly è un regista americano, sceneggiatore, scrittore e produttore noto principalmente in coppia col fratello, regista, e famosi per commedie romantiche e film comici di molto successo.

Peter Farrelly, l'altra metà della coppia "anti-Coen"

(Phoenixville, 17 dicembre 1956)

Peter Farrelly Biografia

Originario della Pennsylvania, dove è nato il 17 dicembre 1956, il regista Peter Farrelly è noto al grande pubblico grazie al binomio indissolubile con il fratello Bobby, con il quale ha firmato quasi tutti i film che ha diretto.

Sposato dal 1996 con l’attrice Melinda Kosics, con cui ha avuto una figlia, Apple, Peter Farrelly si dedica alla regia dopo un breve periodo in cui ha perseguito la carriera di impiegato, che tuttavia ha presto abbandonato per tentare (con successo) quella creativa.

Peter Farrelly, l'esordio esplosivo con "Scemo & Più Scemo”

La filmografia da regista di Peter Farrelly consta di circa 15 titoli, tra cui l’irriverente commedia d’esordio del 1994 “Scemo & Più Scemo”, interpretata da Jim Carrey e Jeff Daniels, diretta ovviamente insieme al fratello Bobby. Ma il vero successo arriva nel 1998 con “Tutti pazzi per Mary”, divertente pellicola che ha lanciato non solo la carriera di entrambi i fratelli, ma anche quella di Cameron Diaz, protagonista insieme a Matt Dillon e Ben Stiller.

La collaborazione fra i Farrelly e Jim Carrey si rinnova un paio d’anni dopo con “Io, me & Irene” (2000), di cui è interprete anche Renée Zellweger. Un lavoro che il regista ha definito “il peggior film che abbiamo mai realizzato”. Nonostante abbia ammesso che i primi 30 minuti della pellicola sono stati quanto di meglio lui e il fratello abbiano mai fatto, ha poi affermato “Peccato che la storia non avesse nessun senso”.

Le storie portate sul grande schermo dai Farrelly denotano una predilezione per i personaggi controversi, in qualche modo affetti da menomazioni o anomalie fisiche o mentali. Così come accade in “Io, me & Irene”, e successivamente in “Amore a prima svista” (2001), con Jack Black e Gwyneth Paltrow nei panni dei protagonisti, in cui lei, grassa fino all’eccesso, appare agli occhi di lui come una dea di bellezza.

Altri successi romantici

Convincenti anche i successivi “Fratelli per la pelle” (2003) sulle cattive abitudini delle star di Hollywood; “L’amore in gioco” (2005) e “Lo spaccacuori” (2007)

Dopo “Libera uscita” (2011), si dedica a “I tre marmittoni” (2012), film diviso in tre sequenze che seguono le vicende di tre fratelli a partire dall’infanzia e a “Comic Movie” film corale, composto da 16 cortometraggi.

Nel 2014 ripropone, sempre insieme a Bobby, le avventure di  Lloyd e Harry, di vent’anni più stupidi, nel sequel di “Scemo & più scemo” (“Scemo & più scemo 2”).

Salvatore Buellis

Peter Farrelly Filmografia - Regista

Peter Farelly Filmografia

  • Scemo & + scemo, (1994)
  • Kingpin, (1996)
  • Behind the Zipper with Magda, (Video) (1998)
  • Tutti pazzi per Mary, (1998)
  • Io, me & Irene, (2000)
  • Osmosis Jones, (2001)
  • Amore a prima svista, (2001)
  • Fratelli per la pelle, (2003)
  • Why Blitt?, (Film TV) (2004)
  • L’amore in gioco, (2005)
  • Lo spaccacuori, (2007)
  • Unhitched, (Serie TV 1 episodio) (2008)
  • Libera uscita, (2011)
  • I tre marmittoni, (2012)
  • Comic Movie (episodi La sceneggiatura, Appuntamento al buio e Obbligo o verità), (2013)
  • Scemo & + scemo 2, (2014)

Attore

  • Say You’ll Be Mine, regia di Brad Kane (1999)
  • Clear History, regia di Greg Mottola, (Film TV) (2013)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *