Overdrive

  • Titolo originale: Overdrive
  • Regia: Antonio Negret
  • Cast: Ana de Armas, Scott Eastwood, Gaia Weiss, Clemens Schick, Simon Abkarian, Freddie Thorp, Moussa Maaskri, Philippe Ohrel, Magne-Håvard Brekke, Fabian Wolfrom
  • Genere: Azione, colore
  • Durata: 96 minuti
  • Produzione: Francia 2017
  • Distribuzione: Koch Media
  • Data di uscita: 23 agosto 2017

"Overdrive" locandina

Scott Eastwood torna nel mondo delle automobili dopo aver preso parte all'ultimo film della saga "Fast and Furious", aggiudicandosi un ruolo da protagonista in "Overdrive". In questo nuovo film interpreta Andrew Foster, conosciuto soprattutto per il suo lavoro di ladro d'auto d'epoca insieme al fratello Garret (Freddie Thorp).

I due fratelli vengono ingaggiati per mettere in atto un grosso colpo che però va a finire male. L'auto che dovrebbero rubare, una Bugatti del 1937, appartiene a Morier, un noto mafioso rivale del boss tedesco Max Klemp.

Andrew e Garret si trovano, così, nel bel messo di una battaglia tra clan; da una parte Klemp che continua a voler la Bugatti e dall'altra Morier, una volta scoperto il tranello decide di persuadere i due fratelli con le cattive e li incarica di rubare la Ferrari 250GT del 1962, proprietà del boss della mafia tedesca.

Overdrive: un anno in produzione

La produzione del nuovo action thriller "Overdrive" è stata assegnata a Pierre Morel e successivamente è stato annunciato Antonio Negret come regista della pellicola basata sulla sceneggiatura scritta da Derek Haas e Michael Brandt.

Tra le star che avrebbero potuto impersonare il ruolo di Andrew Foster, compaiono i nomi di Alex Pettyfer e Sam Claflin, di cui sicuramente le grandi capacità attoriali sarebbero state apprezzate in una pellicola con dei motori rombanti ed esplosioni.

Infine si è deciso di dare le parti a Scott Eastwood, attore apparso perfino nella trasposizione cinematografica tratto dai fumetti del DC Universe, "Suicide Squad", in cui gli è stato assegnato un ruolo abbastanza marginale.

Le riprese sono iniziate il 4 gennaio del 2016 e hanno avuto luogo in Francia, precisamente a Parigi e Marsiglia.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *