Oscar Isaac

Oscar Isaac è un attore e musicista guatemalteco naturalizzato statunitense, diventato famoso grazie al film dei fratelli Coen "A proposito di Davis" dove oltre a recitare canta e suona. Nel 2015 è uno dei protagonisti dell'attesissimo "Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della Forza".

Oscar Isaac: il ragazzo ispanico che voleva solo cantare e invece ha conquistato il cinema nordamericano

(Guatemala, 9 marzo 1979)

Oscar Isaac biografiaGuatemalteco di nascita e di madre, un padre medico cubano, un nonno di origini francesi, Oscar Isaac Hernandez nasce a Città del Guatemala il 9 marzo 1979.

Da bambino si trasferisce con la famiglia a Miami dove, divenuto ragazzo, pensa di voler fare il musicista e infatti si unisce, come cantante e chitarrista, a un gruppo punk – rock.
A dire il vero ha una gran bella voce di cui farà sfoggio, alcuni anni più tardi, nel 2013, nel film “A proposito di Davis” dei fratelli Coen, che lo imporrà all’attenzione del pubblico e della critica, suggellando definitivamente il suo successo.

Nel film, ambientato nel 1961, Oscar Isaac ha il ruolo del protagonista Llewy Davis, un folk singer del Greenwich Village che, rimasto senza un soldo, inizia a pensare di abbandonare la musica; ma il richiamo è troppo forte-

E, alla fine, torna a esibirsi nel solito locale del Village, di fronte al solito pubblico e la sua performance è seguita da quella di un altro giovane, al tempo sconosciuto: Bob Dylan. La pellicola, apprezzatissima a livello mondiale, ha vinto a Cannes il Premio Speciale della Giuria ed è la consacrazione di questo ragazzo dal fascino latino e dalla bravura da attore consumato.

I due progetti 'stellari' che consacrano Oscar Isaac al mondo del cinema

Subito dopo, infatti, viene chiamato da protagonista nel cast di due mega – produzioni: “Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della Forza” (J.J. Abrams) e “X–Men: Apocalisse” (Bryan Singer); entrambi i film sono attualmente in fase di post – produzione e l’uscita, nelle sale americane, è prevista rispettivamente nel dicembre 2015 e nel maggio 2016.

Oscar Isaac non si è improvvisato attore: ha studiato e bene diplomandosi, nel 2005, presso la prestigiosissima Juilliard School di New York. Ottiene il suo primo ruolo di rilievo, nel 2006, interpretando Giuseppe nel film “Nativity” di Catherine Hardwicke.

Poi, nel 2007, partecipa al film drammatico “Davanti agli occhi” di Vadim Perelman con Uma Thurman; nel 2008 ha un piccolo ruolo in “Che – L’argentino” (prima parte) di Steven Soderbergh e, nello stesso anno, viene chiamato da Ridley Scott per “Nessuna verità” con Russel Crowe e Leonardo Di Caprio.

Nel 2009, l’interpretazione di José Ramos Horta nel film “Balibo” di Robert Connolly, coprodotto e interpretato da Anthony La Paglia, gli vale il Premio dell’Istituto Australiano del Film quale miglior attore non protagonista.

Nello stesso anno interpreta Oreste, allievo di Ipazia e futuro Prefetto di Alessandria, nel bel film di Alejandro AmenabarAgora”. Ridley Scott lo chiama ancora, nel 2010, per interpretare Re Giovanni nel suo “Robin Hood”.

Ancora successi sul grande schermo

Le partecipazioni di Isaac si fanno sempre più numerose; nel 2001 e nel 2012 è nel cast di “Sucker Punch” di Zack Snyder, “Edward e Wallis” di Madonna, “Drive” di Nicolas Winding Refn, “Cristiada” di Dean Wright, “10 Years” di Jamie Linden, “The Bourne Legacy” di Tony Gilroy e “Una scuola per Malia” di Daniel Barnz.

Una gavetta breve ma intensa che gli è valsa i ruoli da protagonista per i fratelli Coen e per i kolossal “Star Wars” e “X–Men”.
L’impressione è che di Oscar Isaac, nei prossimi anni, si parlerà moltissimo.

Claudio Di Paola

Oscar Isaac Filmografia - Attore

Oscar Isaac film

Il bellissimo e affascinante attore Oscar Isaac.

Cinema

  • All About the Benjamins, regia di Kevin Bray (2002)
  • Lenny the Wonder Dog, regia di Oren Goldman e Stav Ozdoba (2005)
  • Nativity, regia di Catherine Hardwicke (2006)
  • Plutonio 239 - Pericolo invisibile, regia di Scott Z. Burns (2006)
  • Davanti agli occhi, regia di Vadim Perelman (2007)
  • Che - L'argentino, regia di Steven Soderbergh (2008)
  • Nessuna verità, regia di Ridley Scott (2008)
  • Balibo, regia di Robert Connolly (2009)
  • Agora, regia di Alejandro Amenabar (2009)
  • Robin Hood, regia di Ridley Scott (2010)
  • Sucker Punch, regia di Zack Snyder (2011)
  • W.E. - Edward e Wallis (W.E.), regia di Madonna (2011)
  • Drive, regia di Nicolas Winding Refn (2011)
  • Cristiada, regia di Dean Wright (2011)
  • 10 Years, regia di Jamie Linden (2011)
  • The Bourne Legacy, regia di Tony Gilroy (2012)
  • Una scuola per Malia, regia di Daniel Barnz (2012)
  • A proposito di Davis, regia di Joel ed Ethan Coen (2013)
  • In Secret, regia di Charlie Stratton (2013)
  • I due volti di gennaio, regia di Hossein Amini (2014)
  • 1981: Indagine a New York, regia di J. C. Chandor (2014)
  • Ex Machina, regia di Alex Garland (2015)
  • Mojave, regia di William Monahan (2015)
  • Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della Forza, regia di J. J. Abrams (2015)
  • X-Men: Apocalisse, regia di Bryan Singer (2016)
  • The Promise, regia di Terry George (2016)
  • Stars Wars: gli ultimi Jedy, regia di Rian Johnson (2017)
  • Suburbicon, regia di George Clooney (2017)
  • Annientamento, regia di Alex Garland (2018)
  • Life Itself, regia di Dan Fogelman (2108)

Televisione

  • Law & Order: Criminal Intent (Serie TV, 1 episodio) (2006)
  • Show Me a Hero – miniserie TV, 6 episodi (2015)

 Videoclip

  • Gravity di Trentemøller (2014)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *