Ocean’s 8 (2018)

Ocean's 8 locandina ufficialeDebby Ocean, sorella di Danny, architetta una rapina epocale al celebre Met Gala di New York. Per portare a termine questo difficile progetto, ha bisogno della squadra perfetta: Lou, Rose, Daphne Kluger, Palla Nove, Tammy, Amita e Constance.

Ocean's 8: una squadra tutta al femminile

Gary Ross dirige la regia di "Ocean's 8", scritto da Ross e Olivia Milch. La pellicola può essere considerata sia il sequel della celebre trilogia Ocean's ("Ocean's 11", "Ocean's 12" e "Ocean's 13") sia uno spinoff di "Ocean's 11", diretto da Steven Soderbergh e interpretato da George Clooney, Brad Pitt e Matt Damon.

La prospettiva assunta da Soderbergh si stravolge completamente in "Ocean's 8", dove un cast completamente al femminile domina la scena. Debbie e Lou (interpretate rispettivamente da Sandra Bullock e Cate Blanchett) prendono il posto di Danny e Rusty (George Clooney e Brad Pitt negli Ocean's) e architettano un piano davvero epocale: il furto di un collier da 100 milioni di dollari dal collo di Daphne Kluger (interpretata da Anne Hathaway) al Met Gala di New York. La rapina è un progetto rischioso e difficile e Debbie e Lou non possono di certo portarlo a termine da sole. Ma a queste due donne così strategiche, non servono grandi numeri: otto donne saranno la loro squadra di esperte.

Inoltre, al celebre Met Gala di New York faranno la loro comparsa anche numerose celebrità in veste di cameo: Anna Wintour, Alexander Wang, Kim Kardashian, Maria Sharapova, Kendall Jenner, Katie Holmes, Adriana Lima, Serena Williams e tanti altri. Il party più glamour dell'anno sarà, quindi, la scena della rapina perfetta.

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *