Ecodelcinema

Nuove foto dal set di “Animali Fantastici: i crimini di Grindelwald”

La Warner Bros ha rilasciato delle nuove foto dal set di “Animali Fantastici: i crimini di Grindelwald”. L’uscita del sequel di “Animali Fantastici e come trovarli” è prevista in Italia il 15 novembre 2018.

Nuove foto dal set di “Animali Fantastici: i crimini di Grindelwald”

Sono state rilasciate le nuove foto dal set di “Animali Fantastici: i crimini di Grindelwald”. La pellicola sarà il secondo dei cinque film in programma per il nuovo universo di Harry Potter. Dopo “Animali Fantastici e come trovarli”, Eddie Redmayne torna al cinema nei panni di Newt Scamander. Nel corso delle sue nuove avventure, ci sarà una grande novità: stavolta sarà, infatti, affiancato da un giovane Silente (interpretato da Jude Law) deciso a fermare Grindelwald (interpretato da Johnny Depp) e i suoi crimini.

Un giovane Silente contro Grindelwald

Le foto del set rilasciate dalla Warner Bros anticipano alcune caratteristiche della nuova pellicola dell’universo magico. Una di queste, infatti, vede Jude Law nei panni di un giovanissimo Silente (già professore a Hogwarts) seduto sulla scrivania del suo studio alla Scuola di Magia e Stregoneria. Sarà proprio dalla Scuola che il futuro Preside richiederà l’aiuto di Newt per sconfiggere Grindelwald e fermare le sue cattive intenzioni.

Questo non è tutto. Un’altra delle foto rilasciate anticipa qualche dettaglio sulla vicenda dello stesso Grindelwald, che sarà il protagonista della trama insieme a Scamander. Infatti, è possibile vedere come questa volta il villain sia affiancato da un altro personaggio, quello di Vinda Rosier (interpretata da Poppy Corby-Tuech).

Infine, il personaggio di Jacob Kowalski (interpretato da Dan Fogler) riapparirà al fianco di Newt Scamander come suo compagno di avventure. Dopo la sua perdita di memoria a cui gli spettatori hanno assistito alla fine di “Animali Fantastici e come trovarli”, non resta che attendere per scoprire quali saranno le nuove vicende di Jacob e Newt.

 

Claudia Pulella

2/1/2017