Nothingwood Party

  • Titolo originale: Nothingwood
  • Regia: Sonia Kronlund
  • Cast: Salim Shaheen
  • Durata: 85 minuti
  • Genere: Documentario, colore
  • Produzione: Francia, Germania, 2017
  • Distribuzione: I Wonder Pictures
  • Data di uscita: n/d

Nothingwood Party locandina

"Nothingwood Party" è un film di Sonia Kronlund e ha come protagonista Salim Shasheen, regista, attore, produttore e autodistributore di ben centodieci pellicole. Shasheen è uno dei volti maggiormente noti per via delle sue produzioni indipendenti; fa un film dopo l'altro con l'aiuto dei suoi compagni di viaggio e spesso viene anche riconosciuto in mezzo alla strada, essendo un personaggio molto acclamato, definito quasi un eroe.

Si può dire che 'Nothingwood' è la terra cinematografica di nessuno; senza fondi per finanziare le produzioni, non è né Hollywood né Bollywood. Non esistono scenografie professionali, nonostante ciò viene definito comunque parte della cultura cinematografica che ha come unico protagonista Salim Shasheen.

Nothingwood Party: la terra di nessuno

"Nothingwood Party" diretto dalla documentarista francese è stato presentato in anteprima nella categoria della Quinzaine des Realisateurs al Festival di Cannes 2017 e successivamente al Biografilm Fest di Bologna. La storia si concentra prevalentemente sulle peripezie di questo personaggio che produce film senza aver studiato cinema e totalmente a modo suo, con il solo scopo di intrattenere lo spettatore.

Sonia Kronlund si può definire una neofita nel mondo cinematografico, ma comunque ha oltre quindici anni di esperienza nel campo del reportage in terreno afghano; questo spiega come la pellicola appaia nuda e cruda, senza usare mezzi termini o abbellimenti per poter raccontate la realtà di un paese.

In questo luogo dove viene messo in atto un regime rigidissimo e dove viene censurata ogni forma d'arte, Salim Shasheen è riuscito a ritagliarsi il suo piccolo spazio con la sua arte, per così dire, anarchica, mettendo sempre il cinema in primo piano e mostrando come possa essere messo in atto quello che ha imparato da autodidatta.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *