Nicholas Hoult

Attore britannico Nicholas Hoult si fa strada verso il successo passando dalla televisione al grande schermo con molta facilità.

Nicholas Hoult, il giovane attore-mutante

(Wokingham, 7 dicembre 1989)

Nicholas Hoult BiografiaNicholas Caradoc Hoult nasce a Wokingham il 7 dicembre del 1989.

Si fa apprezzare dal pubblico cinematografico nel 2002, a soli dodici anni, duettando alla pari con Hugh Grant nella pellicola di successo di Chris e Paul Weitz “About a Boy”, tratta dal bestseller di Nick Hornby: Nicholas veste i panni di Marcus, un ragazzino che irrompe come un uragano nella vita del superficiale Will/Grant, al quale insegna a vivere da adulto.

Fioccano per Nicholas tante proposte, sia per ruoli televisivi che cinematografici.

Nel 2005 ha una parte in “Wah-Wah”, di Richard E. Grant e in “The Weather Man - L'uomo delle previsioni”, diretto da Gore Verbinski; nel 2006 è in “Kidulthood”, di Menhaj Huda.

Nicholas Hoult, il debutto in tv con la fortunata serie "Skins"

Nella stagione 2007-2008 è tra i protagonisti della serie drammatica inglese “Skins”, premiata ai Bafta: la serie racconta le vicende di un gruppo di adolescenti di Bristol nel corso degli ultimi due anni prima del college.

Partecipa come guest-star a diverse serie della BBC, tra le quali: “Casuality” (1996), “Waking the Dead” (2001), “Magic Grandad” (2001), “Doctors” (2001), “Holby City” (2001), “Judge John Deed” (2002), e “Wallander” (2008), dove condivide il set con Kenneth Branagh.

Apprezzata la sua performance del 2009 in “A Single Man”, esordio alla regia dello stilista Tom Ford, dove recita a fianco di Colin Firth, che per il suo ruolo ha ottenuto la Coppa Volpi e una candidatura all’Oscar: il film mostra l’ultimo giorno di vita di George Falconer, un professore inglese omosessuale che insegna in California.

Nicholas Hoult, tra fantascienza e zombie

Nel 2010 Hoult è Eusebios nel blockbuster fanta-mitologico “Scontro tra titani”, a fianco di Liam Neeson, Ralph Fiennes e Sam Worthington.

Veste i panni di Hank McCoy/Bestia in “X-Men – L’inizio”, sequel di successo della saga dei mutanti, diretto da Matthew Vaughn.

Nel 2013 è nelle sale con “Warm Bodies”, il film di Jonathan Levine tratto dall’omonimo romanzo di Isaac Marion, che lo vede protagonista nei panni del singolare zombie R, un non-vivo capace di cambiare la sua natura, grazie all’incontro con la bella Julie, che da preda si trasforma in sua salvatrice.

È poi il protagonista “Il cacciatore di giganti” (2013), diretto da Brian Singer, una sorta di favola moderna vagamente ispirata a ‘Jack e la pianta di fagioli’. Nel cast anche Ewan McGregor, Ian McShane e Stanley Tucci.

E' Nux in “Mad Max: Fury Road”, quarto capitolo della saga, a fianco di Tom Hardy e Charlize Theron. Il film è ambientato in un’epoca immediatamente successiva alla storia raccontata in “Mad Max oltre la sfera del tuono” del 1985.

Daniele Battistoni

Nicholas Hoult Filmografia - Cinema

Nicholas Hoult filmografia

  • Relazioni intime, regia di Philip Goodhew (1996)
  • About a Boy – Un ragazzo, regia di Chris Weitz e Paul Weitz (2002)
  • Wah-Wah, regia di Richard E. Grant (2005)
  • The Weather Man – L’uomo delle previsioni, regia di Gore Verbinski (2005)
  • Kidulthood, regia di Menhaj Huda (2006)
  • A Single Man, regia di Tom Ford (2009)
  • Scontro tra titani, regia di Louis Leterrier (2010)
  • X-Men – L’inizio, regia di Matthew Vaughn (2011)
  • Warm Bodies, regia di Jonathan Levine (2013)
  • Il cacciatore di giganti, regia di Bryan Singer (2013)
  • X-Men: Giorni di un futuro passato, regia di Bryan Singer (2014)
  • Young Ones, regia di Jake Paltrow (2014)
  • Mad Max: Fury Road, regia di George Miller (2015)
  • Equals, regia di Drake Doremus (2015)
  • Kill Your Friends, regia di Owen Harris (2015)
  • Autobahn - Fuori controllo (Collide), regia di Eran Creevy (2016)
  • X-Men - Apocalisse (X-Men: Apocalypse), regia di Bryan Singer (2016)
  • Rebel in the Rye, regia di Danny Strong (2017)
  • Castello di sabbia (Sand Castle), regia di Fernando Coimbra (2017)

Nicholas Hoult Filmografia - Televisione

  • Casualty (Serie TV, episodio 11×03) (1996)
  • Mr. White Goes to Westminster, regia di Guy Jenkin (Film TV) (1997)
  • Ruth Rendell Mysteries (Serie TV, episodio 11×09) (1999)
  • The Bill (Serie TV, episodio 16×32) (2000)
  • Magic Grandad  (Serie TV, episodi 3×01, 3×02, 3×03) (2001)
  • Holby City (Serie TV, episodio 3×18) (2001)
  • Doctors (Serie TV, episodio 2×102) (2001)
  • Waking the Dead (Serie TV, episodi 1×07, 1×08) (2001)
  • World of Pub (Serie TV, episodio 1×04) (2001)
  • Murder in Mind (Serie TV, episodio 2×07) (2002)
  • Judge John Deed (Serie TV, episodio 2×04) (2002)
  • Star (Serie TV) (2003)
  • Keen Eddie (Serie TV, episodio 1×11) (2004)
  • Coming Down the Mountain, regia di Julie Anne Robinson (Film TV) (2007)
  • Skins (Serie TV, 19 episodi) (2007-2008)
  • Il commissario Wallander (Serie TV, episodio 1×01) (2008)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *