Natalie Dormer

Natalie Dormer è una modella ed attrice britannica, nota in particolare per la sua presenza nella serie televisiva HBO “Il Trono di Spade”, il cui debutto cinematografico avvenne nel 2005 nel film “Casanova”, al fianco del compianto Heath Ledger.

Natalie Dormer, una bellezza degna dei “Tudors”

(Reading, 11 febbraio 1982)

Natalie Dormer SmorfiaFin dalla più tenere infanzia Natalie Dormer ha covato una passione per il mondo artistico, muovendo i primi passi in un paio di scarpette da ballo, per poi appassionarsi alla recitazione e trasferirsi, all’età di diciotto anni, a Londra, dove ha frequentato Webber Douglas Academy of Dramatic Art.

Il primo ruolo cinematografico arriva nel 2005 al fianco del compianto e eccezionale Heath Ledger in “Casanova”; il film fu un successo, ma a causa di problemi di gestione dell’immagine – come li definì l’attrice stessa – la carriera di Natalie Dormer ebbe una battuta d’arresto.

Il ritorno al successo avviene nel 2006, quando la modella e attrice britannica viene scelta tra molte candidate per interpretare l’ambito ruolo di Anna Bolena nella serie televisiva “I Tudors”. Il successo è alle porte: dopo essere stata legata alla produzione della serie televisiva per due anni, fino alla seconda stagione, Natalie Dormer viene selezionata per interpretare numerosi ruoli in produzioni sia cinematografiche sia televisive, dove il suo talento viene messo in luce anche grazie al debutto teatrale.

Dalla lotta per il “Trono di Spade” a quella per gli “Hunger Games”

Nel 2011, dopo aver concluso la sua permanenza ne “I Tudors”, Natalie Dormer ottiene ruoli in altre pellicole di grande successo, come “Captain America - Il primo Vendicatore” e “Rush”, interpretando ruoli minori. È solamente nel 2012 che l’attrice britannica ottiene il ruolo di Margaery Tyrell – futura regina dei Sette Regni – nella serie televisiva targata HBO “Il Trono di Spade”, esperienza conclusasi nel 2016.
Nel frattempo inizia una relazione con il collega Anthony Byrne, conosciuto sul set dei “I Tudors”.
La grande risonanza della serie televisiva ha permesso alla Dormer di essere scritturata per uno dei maggiori successi del decennio, il franchising dedicato alla trasposizione cinematografica di “Hunger Games”: nelle ultime due pellicole della saga, rispettivamente “Hunger Games: il canto della rivolta – Parte 1” e “Hunger Games: il canto della rivolta – parte 2”, la bella attrice ha affiancato la star Jennifer Lawrence nel film.

Negli ultimi mesi del 2014, inoltre, Natalie è stata scritturata per interpretare la protagonista in “Patient Zero” al fianco di Matt Smith; inoltre il trionfo raggiunto le ha garantito un ruolo centrale anche in “The Forest”.

Marzia Meddi

Natalie Dormer Filmografia – Cinema

Natalie Dormer Occhi Azzurri

  • Casanova, regia di Lasse Hallström (2005)
  • Un colpo perfetto (Flawless), regia di Michael Radford (2007)
  • City of Life, regia di Ali F. Mostafa (2009)
  • Captain America - Il primo Vendicatore, regia di Joe Johnston (2011)
  • W.E. - Edward e Wallis, regia di Madonna (2011)
  • Rush, regia di Ron Howard (2013)
  • The Counselor - Il procuratore (The Counselor), regia di Ridley Scott (2013)
  • Posh, regia di Lone Scherfig (2014)
  • Hunger Games: Il canto della rivolta - Parte 1 (The Hunger Games: Mockingjay – Part 1), regia di Francis Lawrence (2014)
  • Hunger Games: Il canto della rivolta - Parte 2 (The Hunger Games: Mockingjay – Part 2), regia di Francis Lawrence (2015)
  • The Forest, regia di Jason Zada (2016)

Natalie Dormer Filmografia – Televisione

  • Distant Shores – serie TV, episodio 1x01 (2005)
  • Rebus – serie TV, episodio 2x01 (2006)
  • Masterwork, regia di Jeffrey Nachmanoff - film TV (2009)
  • Miss Marple: Perché non l'hanno chiesto a Evans? (Marple: Why Didn't They Ask Evans?), regia di Nicholas Renton - film TV (2009)
  • I Tudors (The Tudors) – serie TV, 21 episodi (2007-2010)
  • Silk – serie TV, 6 episodi (2011)
  • The Fades - serie TV, 6 episodi (2011)
  • Il Trono di Spade - serie TV, 21 episodi (2012-in corso)
  • Elementary - serie TV, 4 episodi (2013-2014)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *