Mamma Mia: Cher si unisce al cast del sequel

È ufficiale: Cher si unisce al cast di “Mamma Mia: Here We Go Again“, sequel del musical di successo “Mamma Mia!” del 2008. L’attrice e cantante ha postato una foto su Twitter che lascia presagire l’ingaggio, ma ancora non è stato rivelato il ruolo che interpreterà.

Mamma Mia: un cast d’eccezione per il sequel

Mamma Mia cast

In “Mamma Mia: Here We Go Again” non ci sarà solo la vincitrice del premio Oscar 1988 alla Miglior Attrice Protagonista per la sua interpretazione in “Stregata dalla luna” di Norman Jewison, ma anche diversi nomi di primo piano tra cui Meryl Streep, Colin Firth, Amanda Seyfried, Stellan Skarsgård e Pierce Brosnan, tutti già presenti nel film di nove anni fa, oltre a Christine Baranski e Julie Walters.

Lily James – diventata famosa per la serie britannica “Downtown Abbey” e per il recente “Baby Driver – Il genio della fuga” – interpreterà il ruolo della giovane Donna, mentre le versioni “giovanili” di Rosie e Tanya saranno portate sul grande schermo rispettivamente da Alexa Davies e Jessica Keenan Wynn. Jeremy Irvine, infine, interpreterà il giovane Sam, mentre Josh Dylan sarà il giovane Bill e Hugh Skinner il giovane Harry.

La regia non sarà di nuovo affidata a Phyllida Lloyd ma stavolta toccherà a Ol Parker, sceneggiatore di “Marigold Hotel” (2012) e del sequel “Ritorno al Marigold Hotel” (2015).

Mamma Mia: la produzione del sequel

L’inizio delle riprese di “Mamma Mia: Here We Go Again” è per ora fissato al settembre 2018, con location in Regno Unito e in Croazia. Judy Craymer della Littlestar e Gary Goetzman della Playtone, che già avevano prodotto “Mamma Mia!”, torneranno a lavorare insieme per il sequel, oltre a Benny Andersson e Björn Ulvaeus nel doppio ruolo di autori di testi e musica delle canzoni e di produttori esecutivi.

La colonna sonora, inoltre, utilizzerà un gran numero di hit degli ABBA che non sono state utilizzate nel primo film.

Francesco Caiazza

17/10/2017

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *