Jumanji: il sequel sarà un tributo a Robin Williams

Un’emozionante notizia per tutti i fan di Robin William: per chi lo ha amato in Jumanji, il suo personaggio, Alan Parrish, ritornerà nel sequel “Jumanji: Welcome to the jungle”. Lo ha dichiarato Jack Black, affermando che nel film ci sarà un tributo all’attore scomparso.

Jumanji: Alan Parrish tornerà nel sequel

Jack Black protagonista di Jumanji

Jack Black: “Jumanji omaggerà Robin Williams

Tra le pellicole più attese della prossima stagione c’è “Jumanji: Welcome to the jungle”, remake del film del 1995 con Robin Williams e una giovanissima Kirsten Dunst. Il gioco da tavolo che diventa reale tornerà sul gran schermo con Jack Blake.

Quest’ultimo, durante un’intervista con l’Hollywood Reporter ha dichiarato che nel film ci sarà un omaggio a Robin Williams, l’attore scomparso nel 2014 e protagonista della pellicola.

Nel film esploriamo questa giungla cercando di conquistare il gioco: si tratta di vita o di morte” ha detto l’attore. “Mentre siamo lì, troviamo degli indizi lasciati da Allan Parrish e una casa che ha costruito, una situazione simile a quella della famiglia Robinson. È come se ci stesse aiutando senza essere presente fisicamente”.

“Jumanji: Welcome to the jungle” racconta la storia di un gruppo di adolescenti che scoprono un vecchio video game ma, nel momento in cui iniziano a giocarci, vengono trasportati nella giungla, assumendo le sembianze degli avatar adulti che hanno scelto. Con l’aiuto degli indizi lasciati da Allan Parrish, i ragazzi dovranno sopravvivere e cambiare il modo in cui pensano a loro stessi o saranno bloccati nel gioco per sempre.

Jumanji: il sequel sarà diverso dalla pellicola del 1995

Rispetto però al film del 1995, il film indagherà il mondo all’interno di Jumanji. “Sarà ambientato all’interno della giungla, terra segreta e meravigliosa, con il pericolo e la bellezza che la caratterizza”, ha detto Jack Black.

Nel cast, oltre a Jack Black troviamo: Dwayne Johnson, Kevin Hart e Nick Jonas. Il film, diretto da Jake Kasdan, uscirà in Italia il 4 gennaio 2018.

Silvia D’Ambrosio

19/06/2017

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *