Jennifer Jason Leigh

Jennifer Jason Leigh è un'attrice statunitense che ha interpretato moltissimi ruoli, in particolare spesso i suoi personaggi rappresentano il gradino più basso della società: prostitute o drogati.

Jennifer Jason Leigh, un’attrice dell’ 'America oggi'

(Los Angeles, 5 febbraio 1962)

Jennifer Jason Leigh actressFiglia d’arte, il papà è l’attore Vic Morrow, la mamma la sceneggiatrice Barbara Turner, Jennifer Jason Leigh, il cui vero nome è Jennifer Lee Morrow, respira aria di cinema fin da giovanissima. Dopo aver frequentato i corsi di recitazione di Lee Strasberg, già a sedici anni inizia a lavorare per la tv in serie come: “Baretta” (1977) e “Una famiglia americana” (1981).

Il debutto sul grande schermo avviene nel 1981 quando è protagonista del thriller “Gli occhi dello sconosciuto”. Nel 1982 affianca il bravissimo Sean Penn nella commedia “Fuori di testa”, per poi essere diretta da Paul Verhoeven in “L’amore e il sangue” (1985) con Rutger Hauer, che ritroverà nel thriller cult anni Ottanta “The Hitcher - La lunga strada della paura” (1986). Il thriller è il genere in cui si muove meglio, anche se i film a cui partecipa in seguito sono scarsi di rilievo.

Bisogna attendere il 1991 per rivedere Jennifer Jason Leigh in una grande produzione diretta da Ron Howard nello spettacolare “Fuoco assassino” con Kurt Russell, William Baldwin, Robert De Niro e Val Kilmer. Sempre nel 1991 affianca Juliette Lewis in “Cuori incrociati”, mentre nel 1992 è con Jane Fonda in “Inserzione pericolosa”, dove diventa una perfida maniaca. Robert Altman la reclama per il ruolo della telefonista erotica/baby sitter in “America oggi” (1993), grazie al quale ottiene la Coppa Volpi e il Golden Globe, e i Coen l’affiancano a Paul Newman e Tim Robbins in “Mister Hula Hoop” (1994). Torna al thriller con “L’ultima eclissi” (1995), per poi lavorare nuovamente sotto la direzione di Altman in “Kansan City” (1996).

Le collaborazioni con i più grandi registi

Scelta inizialmente da Kubrick per un ruolo in “Eyes Wide Shut” (1999), viene sostituita in un secondo momento da Marie Richardson, quando il regista la richiama per rigirare alcune scene e lei non risponde all’appello perché impegnata con David Cronenberg sul set di “eXistenZ” (1999).

Nel 2001 esordisce alla regia con “Anniversary Party” e partecipa a “L’uomo che non c’era” dove ritrova i Coen. Nel 2002 la troviamo in “Era mio padre” di Sam Mendes, mentre nel 2003 è con Meg Ryan e Kevin Bacon nel thriller “In the Cut” di Jane Campion. Affianca Christian Bale nell’originale “L’uomo senza sonno” (2004) ed è nel cast del film di John Maybury “The Jacket” (2005).

Ancora successi per Jennifer Jason Leigh

Nel 2007 lavora con Nicole Kidman e Jack Black in “Il matrimonio di mia sorella”, diretto dal marito Noah Baumbach, seguito da “Synecdoche, New York” (2008) e dal film tv “Strategia di una vendetta” (2009). Nel 2010 è di nuovo commedia con Ben Stiller in “Lo stravagante mondo di Greenberg”. Nel 2013 è nel cast di “Giovani ribelli - Kill Your Darlings” diretto da John Krokidas, che racconta dell’omicidio di David Kammerer da parte di Lucien Carr, negli anni della Beat Generation. Infine nel 2015 collabora con Quentin Tarantino nel film "The Hateful Eight" e per il film di animazione "Anomalisa" di Charlie Kaufman.

Nel 2016 la ritroviamo sul set di "Morgan", regia di Luke Scott, film fantascientifico ambientato in un mondo dove gli esseri umani sono affiancati da androidi.

Fabiana Girelli

Jennifer Jason Leigh Filmografia - Cinema

Jennifer Jason Leigh Film

  • Gli occhi dello sconosciuto, regia di Ken Wiederhorn (1981)
  • Obiettivo mortale, regia di Richard Brooks (1982)
  • Fuori di testa, regia di Amy Heckerling (1982)
  • Soldi facili, regia di James Signorelli (1983)
  • Bulldozer, regia di Randal Kleiser (1984)
  • L'amore e il sangue, regia di Paul Verhoeven (1985)
  • Club di uomini, regia di Peter Medak (1986)
  • The Hitcher - La lunga strada della paura, regia di Robert Harmon (1986)
  • Non entrate in quella scuola, regia di John Stockwell (1987)
  • I delitti della palude, regia di Bill Condon (1987)
  • Urla di mezzanotte, regia di Matthew Chapman (1988)
  • Ultima fermata Brooklyn, regia di Uli Edel (1989)
  • Il grande regista, regia di Christopher Guest (1989)
  • Miami Blues, regia di George Armitage (1990)
  • Effetto allucinante, regia di Lili Fini Zanuck (1991)
  • Fuoco assassino, regia di Ron Howard (1991)
  • Cuori incrociati, regia di Michael Bortman (1991)
  • The Prom, regia di Steven Shainberg (1992)
  • Inserzione pericolosa, regia di Barbet Schroeder (1992)
  • America oggi, regia di Robert Altman (1993)
  • Mister Hula Hoop, regia dei fratelli Coen (1994)
  • Mrs. Parker e il circolo vizioso, regia di Alan Rudolph (1994)
  • Georgia, regia di Ulu Grosbard (1995)
  • L'ultima eclissi, regia di Taylor Hackford (1995)
  • Kansas City, regia di Robert Altman (1996)
  • Segreti, regia di Jocelyn Moorhouse (1997)
  • Washington Square - L'ereditiera, regia di Agnieszka Holland (1997)
  • eXistenZ, regia di David Cronenberg (1999)
  • Il re è vivo, regia di Kristian Levring (2000)
  • Skipped Parts, regia di Tamra Davis (2000)
  • Anniversary Party, regia di Alan Cumming con Jennifer Jason Leigh (2001)
  • L'uomo che non c'era, regia dei fratelli Coen (2001)
  • Decisione rapida, regia di Sergej Bodrov (2001)
  • Era mio padre, regia di Sam Mendes (2002)
  • In the Cut, regia di Jane Campion (2003)
  • L'uomo senza sonno, regia di Brad Anderson (2004)
  • Palindromes, regia di Todd Solondz (2004)
  • Childstar, regia di Don McKellar (2004)
  • The Jacket, regia di John Maybury (2005)
  • Rag Tale, regia di Mary McGuckian (2005)
  • Easter Sunday, regia di Jasmine Kosovic (2005)
  • Lymelife, regia di Derick Martini (2007)
  • Il matrimonio di mia sorella, regia di Noah Baumbach (2007)
  • Synecdoche, New York, regia di Charlie Kaufman (2007)
  • Lo stravagante mondo di Greenberg, regia di Noah Baumbach (2010)
  • Giovani ribelli - Kill Your Darlings, regia di John Krokidas (2013)
  • Welcome to Me, regia di Shira Piven (2014)
  • The Hateful Eight, regia di Quentin Tarantino (2015)
  • Anomalisa, regia di Charlie Kaufman e Duke Johnson (2015)
  • Morgan, regia di Luke Scott (2016)
  • Good Time, regia di Ben Safdie e Joshua Safdie (2017)
  • Amityville - Il risveglio, regia di Franck Khalfoun (2017)
  • White Boy Rick, regia di Yann Demange (2018)
  • Annientamento, regia di Alex Garland (2018)

Jennifer Jason Leigh Filmografia - Televisione

  • Baretta (Serie TV, episodio 3x15) (1977)
  • In casa Lawrence (Family) (Serie TV, episodio 3x17) (1978)
  • Disneyland (Serie TV, 1 episodio) (1978)
  • Angel City, regia di Philip Leacock con Steve Carver (Film TV) (1980)
  • Una famiglia americana (Serie TV, episodio 9x06) (1981)
  • Trapper John (Serie TV, episodio 3x25) (1982)
  • Per la prima volta (Film TV) (1982)
  • Sulle orme del dragone, regia di Jonathan Kaplan (Film TV) (1983)
  • Strategia di una vendetta, regia di Frank Darabont (Film TV) (1990)
  • Lettera d'amore, regia di Dan Curtis (1998)
  • Weeds (Serie TV, 16 episodi) (2009-2012)
  • Revenge (Serie TV, 7 episodi) (2012)
  • Twin Peaks  (Serie TV) (2017)
  • Atypical (Serie TV) (2017-in corso)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *