Jeffrey Wright nel film “The Goldfinch”

L’attore Jeffrey Wright è in accordi per interpretare il ruolo di Hobie nell’adattamento cinematografico del romanzo “The Goldfinch”, prodotto dalla Warner Bros e dagli Amazon Studios.

Jeffrey Wright nel cast del film “The Goldfinch”

jeffrey wright

Jeffrey Wright nel ruolo di Hobie si affiancherà a un cast già ben nutrito, che comprenderà anche Ansel Elgort, nel ruolo di Theo, e l’attore di “Dunkirk” Aneurin Barnard nel ruolo di Boris, mentre il film sarà diretto da John Crowley. La Warner Bros. non ha rilasciato altre dichiarazioni sul resto del cast.

Basato sul libro di Donna Tartt vincitore del premio Pulitzer, “The Goldfinch” racconta la storia di un ragazzo chiamato Theodore Decker che sopravvive a un attacco terroristico in un museo d’arte, un attacco che però gli porta via sua madre. Da quel momento Theodore finisce per vivere una serie di disavventure che lo portano fino a Las Vegas, dove prima vivrà insieme al padre nullafacente, poi si farà coinvolgere nel giro della contraffazione di opere d’arte.

Nel libro, Hobie è il partner di Welty Blackwell, il custode legale di Pippa, e provvede per un certo periodo a garantire una vita stabile per Theo dopo la morte della madre.

Amazon Studios ha accettato di co-finanziare il film nel 2017, e la pellicola entrerà in produzione per l’inizio del 2018. Come parte del patto, Amazon stanzierà più di un terzo del budget del film, che dovrebbe aggirarsi intorno ai 40 milioni di dollari; in cambio, riceverà i diritti di streaming per il film sul suo servizio Amazon Prime. In questo modo potrà lanciare il film sulle piattaforme di intrattenimento home video. La Warner Bros. invece si impegnerà nella distribuzione del film nei cinema di tutto il mondo.

Jeffrey Wright recentemente è apparso nella serie HBO “Westworld” nel ruolo di Bernard, ruolo che gli ha fatto guadagnare una nomination agli Emmy nella categoria di Attore Non Protagonista. La seconda stagione della serie è attualmente in produzione e Wright tornerà nel cast per riprendere il suo ruolo.

Nicolò Piccioni

11/1/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *