Hugh Jackman e Geraldine Viswanathan insieme per “Bad Education”

L’attrice emergente Geraldine Viswanathan ha ottenuto un ruolo ambizioso accanto a Hugh Jackman in “Bad Education”.

Hugh Jackman verrà affiancato dalla stella nascente Gerlandine Viswanathan nel suo prossimo film

geraldine viswanathan foto

Huge Jackman meglio noto come Wolverine, nella saga cinematografica degli X-Men, sarà il protagonista di un nuovo film dal titolo “Bad Education”, scritto da Mike Makowsky e diretto da Cory Finley, autore del successo del Sundance Film Festival Thoroughbreds. Accanto al bell’attore australiano, sul set di “Bad Education” ci sarà la nuova attrice emergente Gerlandine Viswanathan, nata anche lei in Australia da padre indiano e mamma svizzera, famosa per aver interpretato il ruolo di Kayla nell’ironica commedia “Blockers” uscito nelle sale italiane il 17 maggio 2018.

Gerlandine è stata descritta dalla critica come “l’innegabile star del film appena uscito“. Dopo aver filmato “Blockers”, Viswanathan ha recitato in un film Netflix prodotto da Ben Stiller chiamato “Eggplant Emoji” e in una pellicola indipendente prodotta da Will e Jada Pinkett Smith dal titolo “Hala” .

Di recente ha terminato le riprese di una serie televisiva chiamata “Miracle Workers”, al fianco di Daniel Radcliffe e Steve Buscemi.

Bad Education: il rilancio di Huge Jackman

Huge Jackman, attore di fama mondiale, dopo aver spopolato per anni come supereroe della Marvel, tenta di rilanciare la sua carriera dopo l’insuccesso critico del miusical del 2017 “The Greatest Showman” nel quale era il protagonista. Il suo trampolino di “rilancio” è quello del nuovo film di Cory Finley “Bad Education”.

Si tratta di una commedia drammatica che descrive le inquetudini della vita adolescenziale. Della trama si sa ancora poco, se non che, il lungometraggio è tratto da una storia vera accaduta allo sceneggiatore, Mike Makowsky, durante gli anni del liceo.

A produrre il film sono Fred Berger e Brian Kavanaugh-Jones della Automatik, che hanno all’attivo il grande successo di “La La Land” uscito nel 2016.

Chiara Broglietti

11/07/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *