Grey’s Anatomy: Spoiler sulla puntata 14×04

Il quarto episodio del quattordicesimo capitolo di  uno trai medical drama più longevi di sempre, “Grey’s Anatomy”, avrà come protagonista il personaggio di Amelia, interpretato dall’attrice Caterina Scorsone.

Grey’s Anatomy: l’operazione al cervello di Amelia

Grey's Anatomy 14

Durante “Ain’t That a Kick he Head” – questo il titolo del quarto appuntamento della quattordicesima stagione – assisteremo ad una delicata operazione al cervello ai danni di Amelia, sorella del defunto Derek Sheperd e personaggio piuttosto controverso. A cercare di salvare la donna da un meningioma benigno di primo grado , sarà il suo mentore Koracick (interoretato Greg Germann), mentre a rassicurarla presso il suo letto d’ospedale, ci saranno Meredith, Maggie e dal marito Owen.

In un’intervista rilasciata da Caterina Scorsone a TVLine, in occasione della messa in onda dell’episodio, l’attrice mette in luce alcuni aspetti importanti per quanto riguarda Amelia. La scoperta della malattia, pur essendo un duro colpo, è chiarificante di alcuni comportamenti decisamente anomali tenuti dalla dottoressa durante il corso delle score stagioni di “Grey’s Anatomy”; il neurochirurgo infatti, aveva fatto delle scelte affrettate e poco ponderate, sia come medico che nella sua vita personale, sposando Owen in quattro e quattr’otto e poi abbandonandolo senza addurre alcuna spiegazione.

Grey’s Anatomy: la personalità di Amelia oltre il tumore

Caterina racconta che da un lato è terrificante doversi sottoporre ad una operazione al cervello, soprattutto per un medico specializzato in neurochirurgia che non può operarsi da solo e deve fare affidamento sulle competenze altri; dall’altro c’è un grande senso di sollievo per Amelia, per aver scoperto quello che si nascondeva dietro il suo modo di fare così imprevedibile. Adesso che tutto si è fatto chiaro, Amelia potrebbe anche cercare di recuperare il rapporto con Owen

E’ chiaro che il tumore abbia avuto un ruolo determinante in tutte le sue scelte, dal matrimonio alla separazione; quindi i due dovranno decidere in che modo andare avanti, dalla guarigione in poi.

L’attrice, però, ci tiene a sottolineare che non tutto il carattere del suo personaggio dipendeva dalla malattia; alcune sfumature della sua personalità, fortunatamente, resteranno anche nei prossimi episodi. “Il tumore ha inciso sul suo processo decisionale, sui livelli di adrenalina e sulla valutazione del rischio, ma il tumore non è Amelia” ha dichiarato Caterina Scorsone.

Ilaria Romito

13/10/2017

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *