Gotham 4: finalmente arriva Batman

Anche se abbiamo dovuto attendere ben tre stagioni per incontrare , finalmente, il “Cavaliere Oscuro”, ne è valsa certamente la pena. Secondo alcune indiscrezioni nel quarto capitolo di “Gotham” incontreremo Batman.

Gotham 4: Bruce Wayne fa pratica con il suo alter ego

Gotham 4

Dal momento in cui “Gotham” è stato annunciato dalla rete Fox, per i fan non c’erano dubbi che si sarebbe trattato di una sorta di “Smallville” in cui avremmo dovuto seguire il giovane Bruce Wayne nella sua infanzia, fino a quando non sarebbe stato pronto a vestire il mantello nero del Pipistrello; ma molti sono rimasti perplessi quando lo show si è concentrato soprattutto su James Gordon (Ben McKenzie) che ripulisce le strade della città lasciando al piccolo Wayne tredicenne solo uno spazio marginale.

Mentre gli episodi andavano avanti, il focus si è poi spostato sui villain, per raccontare la vita sotterranea dei criminali di “Gotham” passando da Pinguino  (Robin Lord Taylor), l’Enigmista (Cory Michael Smith) e anche uno pseudo-Joker (Cameron Monaghan) nell’attesa che toccasse a Batman essere il protagonista. Dopo tre stagioni e molti casi risolti, sembrerebbe per Bruce arrivato il momento di andare incontro al suo destino.

Negli episodi precedenti , con il terribile virus Tetch che ha messo k.o la città, abbiamo lasciato Pinguino farla da padrone in qualità di sindaco, concedendo a se stesso anche una “licenza di cattiva condotta” per scorrazzare liberamente per le strade senza temere di essere perseguitato dalla polizia. Naturalmente, Gordon non ha preso troppo bene la cosa, ma è Bruce quello che si sta dando più da fare per porre fine agli sporchi piani del malfattore.

Armato di una maschera da sci e quelle poche mosse ancora acerbe, imparate dal suo maggiordomo, istruttore e amico Alfred, il giovane Wayne sta lavorando anche sulle sue abilità d’ingegno e inganno.

Gotham 4: il focus della saga si concentra sul viaggio di Bruce per diventare Batman

Siamo arrivati al punto in cui un ricco e spaventato bambino di “Gotham” su di un tetto, sta per diventare il temibile Uomo Pipistrello. Dato che la paura funge da spinta propulsiva per Batman, pare che Spaventapasseri sarà il cattivo per eccellenza di questi episodi e senza dubbio ben presto avremo modo di vedere Bruce indossare il Bat-costume che conosciamo.

Secondo le voci che corrono sul web, comunque, la stagione quattro si prenderà un po’ di tempo prima di mostrarci una trasformazione completa e il rampollo della famiglia Wayne dovrà faticare ancora molto per conquistare il suo celeberrimo alter ego.

 

 

Come i fan avranno potuto notare, anche Selina sta portando avanti un percorso parallelo per trasformarsi nell’affascinante Cat Woman e con Gordon finalmente messo da parte per far posto alla storyline dei due eroi teenager, lo show ha l’occasione di concentrarsi sul focus che da sempre abbiamo atteso di vedere. Per quanto sia interessante scavare nelle storie di tutti i cattivi e i protagonisti del fumetto, vero desiderio degli appassionati del genere che hanno iniziato a seguire un prequel di Batman, è scoprire come si diventa un “Cavaliere Oscuro”.

Ilaria Romito

22/09/2017

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *