Geena Davis

Inizia nel mondo dello spettacolo come modella, poi per Geena Davis si aprono le porte di Hollywood, e complici gli studi d'arte drammatica alla Boston University, comincerà la sua carriera d'attrice, all'interno della quale riuscirà a ricevere 2 candidature ai Premi Oscar.

Geena Davis, la migliore amica di Louise

(Wareham, 21 gennaio 1956)

Geena Davis BiografiaDire che Geena Davis sia una splendida attrice ancora in piena forma è un dato di fatto. Bisogna ricordare invece che Virginia Elizabeth Davis è una dottoressa in recitazione con un quoziente intellettivo pari a 180. Da piccola viene presa in giro per la sua altezza, ben un metro e ottantatre centimetri, e soprannominata Paperino per via delle dimensioni della sua bocca, ma la bella attrice non si scoraggia e, lavorando prima come modella e poi nel mondo della recitazione, debutta sul big screen, anche se in un ruolo marginale, nel 1982 in “Tootsie”, di Sydney Pollack, che l’ha notata mentre posa su una rivista di intimo.

Il grande successo con “Thelma & Louise”

Dal 1985 la sua carriera nel mondo del cinema comincia a decollare. È questo infatti l’anno di “Una notte in Transilvania” dove interpreta la protagonista. L’anno successivo partecipa al cult di David CronenbergLa Mosca”. Nel 1988 lavora con Tim Burton in “Bettle juice spiritello porcello”, e ne “Le ragazze della terra sono facili” di Julian Temple. I gradini da percorrere per la strada all’Oscar portano incisa la scritta “Turista per Caso” (1988), il film di Lawrence Kasdan che le fa vincere l’ambito premio come Miglior Attrice non Protagonista, ma è “Thelma & Louise” di Ridley Scott del 1991, con la sua appassionante storia sull’amicizia tra due donne che cercano on the road le risposte che la vita non è riuscita a dargli, che segna la consacrazione della Davis nel mondo iridato di Hollywood.

Geena Davis, la 'ragazza vincente' di Hollywood

L’anno successivo veste i panni da softball in “Ragazze Vincenti” di Penny Marshall, dove, insieme a Madonna, interpreta una delle prime atlete americane della versione femminile del baseball. Lo stesso anno recita in “Eroe per caso” di Stephen Frears, mentre nel 1995 lavora in “Corsari” per la regia di Renny Harlin, suo terzo marito, che la dirige anche l’anno successivo in “Spy”. Gli ultimi film ad oggi in cui ha recitato sono la serie degli “Stuart Little” il cui primo episodio è stato uscito nel 1999, il secondo nel 2002 e il terzo nel 2006, tutti diretti da Rob Minkoff.

Si dedica poi al mondo delle soap interpretando la prima donna Presidente degli USA in “Una donna alla Casa Bianca” ed è comparsa anche nella serie televisiva cult “Will & Grace” nelle vesti di Guest Star. Nel 2009 ritorna sul grande schermo con "Accidents Happen", in cui si cala nel ruolo drammatico di una madre, che ha perso un figlio e deve cercare di risolvere i problemi degli altri due. Nel 2013 è nel cast del film “In a World...” di Lake Bell.

Eva Carducci

Geena Davis Filmografia - Cinema

Geena Davis Filmografia

  • Tootsie, regia di Sydney Pollack (1982)
  • Fletch - Un colpo da prima pagina, regia di Michael Ritchie (1985)
  • Una notte in Transilvania, regia di Rudy De Luca (1985)
  • La mosca, regia di David Cronenberg (1986)
  • Beetlejuice - Spiritello porcello, regia di Tim Burton (1988)
  • Le ragazze della terra sono facili, regia di Julien Temple (1988)
  • Turista per caso, regia di Lawrence Kasdan (1988)
  • Scappiamo col malloppo, regia di Howard Franklin e Bill Murray (1990)
  • Thelma & Louise, regia di Ridley Scott (1991)
  • Ragazze vincenti, regia di Penny Marshall (1992)
  • Eroe per caso, regia di Stephen Frears (1992)
  • Angie - una donna tutta sola, regia di Martha Coolidge (1994)
  • Ciao Julia, sono Kevin, regia di Ron Underwood (1994)
  • Corsari, regia di Renny Harlin (1995)
  • Spy, regia di Renny Harlin (1996)
  • Stuart Little - Un topolino in gamba, regia di Rob Minkoff (1999)
  • Stuart Little 2, regia di Rob Minkoff (2002)
  • Stuart Little 3 - Un topolino nella foresta, regia di Audu Paden (Voce) (2005)
  • Accidents Happen, regia di Andrew Lancaster (2009)
  • In a World..., regia di Lake Bell (2013)
  • Me Him Her, regia di Max Landis (2015)
  • Marjorie Prime, regia di Michael Almereyda (2016)

Geena Davis Filmografia - Televisione

  • Supercar (Serie TV 1 episodio) (1983)
  • Buffalo Bill (Serie TV 26 episodi) (1983-1984)
  • Fantasilandia (Serie TV 1 episodio) (1984)
  • Riptide (Serie TV 1 episodio) (1984)
  • Casa Keaton (Serie TV 3 episodi) (1984-1986)
  • Secret Weapons (Serie TV 1 episodio) (1985)
  • Mai dire sì (Serie TV 1 episodio) (1985)
  • Sara (Serie TV 13 episodi) (1985)
  • George Burns Comedy Week (Serie TV 1 episodio) (1985)
  • Trying Times (Serie TV 1 episodio) (1989)
  • Geena Davis Show (Serie TV 22 episodi) (2000-2001)
  • Will & Grace (Serie TV 1 episodio) (2004)
  • Una donna alla Casa Bianca (Serie TV 19 episodi) (2005)
  • Exit 19 (2011)
  • Coma (Miniserie TV) (2012)
  • Untitled Bounty Hunter Project, regia di Dean Devlin (2013)
  • Grey's Anatomy (Serie TV) (2014-2015)
  • Annedroids (Serie TV) (2015)
  • The Exorcist (Serie TV) (2016 - in produzione)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *