Game Night (2018)

  • Regia: John Francis Daley, Jonathan Goldstein
  • Cast: Jason Bateman, Rachel McAdams, Kylie Bunbury, Kyle Chandler, Billy Magnussen, Jesse Plemons, Sharon Horgan, Lamorne Morris, Joshua Mikel, Camille Chen, Natasha Hall
  • Genere: Azione, colore
  • Durata: n/d
  • Produzione: USA, 2018
  • Distribuzione: Warner Bros Italia
  • Data di uscita: 12 aprile 2018

Game Night poster ufficialeUn gruppo di amici, formato da coppie, si incontra regolarmente per giocare a carte. Questa volta, però, la loro serata subisce un drastico cambiamento: saranno tutti costretti a risolvere un omicidio misterioso.

Game Night: un gioco pieno di sorprese

Dopo la commedia "Come ti rovino le vacanze" (2015), i registi John Francis Daley e Jonathan Goldstein tornano al cinema con "Game Night". Il film, scritto da Mark Perez, vede come protagonisti un gruppo di coppie che si riuniscono regolarmente per giocare a carte. Tra gli interpreti, figurano Jason Bateman ("Ti odio, ti lascio, ti...", "Juno"), nel ruolo di Max, e Rachel McAdams ("Midnight in Paris", "Il caso Spotlight"), nel ruolo di Annie.

Gli incontri di queste coppie scorre di solito piuttosto regolarmente, senza particolari colpi di scena o intoppi. Una sera, però, le cose vanno diversamente. Il fratello di Max (interpretato da Kyle Chandler) decide infatti di ravvivare le cose e organizzando un gioco che si propone di risolvere un caso di rapimento, addirittura con finti criminali e finti agenti dell'FBI.

La situazione degenera quando è proprio il fratello di Max ad essere rapito. Siamo di fronte ancora ad un gioco? Davvero è ancora tutta finzione? Le sorprese non sono destinate di certo a finire ed è forse proprio sulla buonafede del fratello di Max che si nasconde la chiave di tutto l'intrigo.

Dopo le commedie "I Mattacchiorsi", "Ammesso" e "Black Nine", Mark Perez torna a far parlare di sé con una sceneggiatura davvero piena di sorprese.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *