Francesco Pannofino

Attore, doppiatore e direttore del doppiaggio italiano, Francesco Pannofino è riconoscibile al grande pubblico come estroso attore dal talento innato, e come 'voce' di George Clooney, Denzel Washington, Kurt Russell, Antonio Banderas, Mickey Rourke, Jean-Claude Van Damme e Wesley Snipes.

Francesco Pannofino, una voce da Oscar

(Pieve di Teco, Liguria, 14 novembre 1958)

Francesco Pannofino biografiaFrancesco Pannofino nasce a Pieve di Teco, in Liguria, da genitori pugliesi, il 14 novembre del 1958. Dotato di una simpatia che travolge, attore e doppiatore talentuoso, presta la sua splendida voce a star del calibro di George Clooney e Denzel Washington, Dan Aykroyd e Kevin Spacey. Sua è la voce di Tom Hanks in “Forrest Gump”, di Vin Diesel in “xXx”, di Benicio del Toro in “Traffic”, di Wesley Snipes nella trilogia di “Blade”, e dell’amato Gil Grissom, interpretato da William L. Petersen in “C.S.I. Las Vegas”.

In un panorama cinematografico come quello italiano, dove il pubblico non apprezza le pellicole in lingua originale, molti attori d’oltre oceano devono parte della loro fama a professionisti come Francesco, che con la sua voce calda e profonda, dona un qualcosa in più ai personaggi. Non è difficile immaginarlo da ragazzo muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo come intrattenitore alle feste, e calcare all’occasione le tavole del palcoscenico, anche con compagnie teatrali di non professionisti.

Involontario testimone della strage di Via Fani

Ma nonostante l’amore per la recitazione, diciottenne decide di trasferirsi nella capitale per frequentare l’università, avvicinandosi al mondo del doppiaggio assieme al fratello Lino, oggi noto dialoghista, solo per guadagnare qualche soldo, non immaginando che quella del doppiatore sarebbe diventata per lui una solida carriera.

Appena arrivato a Roma rimane involontariamente coinvolto, in quanto testimone oculare, in uno degli avvenimenti più drammatici della nostra storia recente, la strage di Via Fani, dove per rapire Aldo Moro fu trucidata l’intera scorta, il 16 marzo del 1978. Francesco ha raccontato in un’intervista delle domande dei carabinieri e dello sgomento per l’accaduto. Si sposa con una collega, la doppiatrice Emanuela Rossi, che fra le altre dà la voce ad Emma Thompson, con la quale ha un figlio, di nome Andrea.

Il sogno di recitare non lo ha mai abbandonato, così, a metà degli anni Novanta, inizia a partecipare a tante audizioni, dove, grazie alla sua versatilità interpretativa, ottiene piccole ma significative parti, al cinema e in televisione.

Non solo doppiatore, il Pannofino attore che piace

Tra i film ricordiamo: la commedia “Croce e delizia” di Luciano De Crescenzo, del 1995, dove recitano anche lo stesso regista, Teo Teocoli e Isabella Rossellini; “Così è la vita” di Aldo, Giovanni e Giacomo, coadiuvati da Massimo Venier alla regia, del 1998; la frizzante commedia di Cristina ComenciniLiberate i pesci”, del 2000, dove affianca Laura Morante, Michele Placido, Francesco Paolantoni, Lunetta Savino e Emilio Solfrizzi; il drammatico “Fatti della banda della Magliana” di Daniele Costantini, del 2005; la commedia di Paolo Genovese e Luca Miniero, “Questa notte è ancora nostra”, del 2007, con Nicolas Vaporidis e Valentina Izumi. In tv lavora in tante serie, come “Distretto di Polizia – Stagione 5” e “La squadra – Stagione 1”.

Pian piano il pubblico apprezza il Pannofino interprete oltre che il Pannofino doppiatore, il lavoro di attore s’intensifica, i ruoli che gli propongono diventano più sostanziosi. Nel 2007 Claudio Cupellini, presente al Festival del Film di Roma 2010 col noir “Una vita tranquilla”, lo vuole a fianco di Luca Argentero e Violante Placido in “Lezioni di cioccolato”.

Lo stesso anno è in “Notturno Bus” di Davide Marengo, con Giovanna Mezzogiorno e Valerio Mastandrea, divertente commedia noir, dove Francesco veste i panni di un agente segreto un po’ matto, che fa coppia con Roberto Citran, in un inusuale ruolo da ‘cattivo’. Nel 2007 inizia l’avventura televisiva di “Boris”, sit-com di successo di Luca Vendruscolo, in cui impersona Renè, un regista decisamente fuori dagli schemi e di cui nel 2011 uscirà il film.

Una vena comica innata, la recitazione scorre nelle vene di Francesco Pannofino

Lo ritroviamo anche nel cast di “Un caso di coscienza”, fiction tv di Luigi Perelli, con Sebastiano Somma, e nel “Pinocchio” televisivo di Alberto Sironi, del 2008. Sempre nel 2008 recita per il grande schermo in “Diverso da chi?” di Umberto Carteni, con Luca Argentero, Claudia Gerini e Filippo Nigro.

Nel 2009 è il protagonista di “L’uomo fiammifero”, deliziosa pellicola di Marco Chiarini, e fa parte del cast del film natalizio di Leonardo PieraccioniIo & Marilyn”, dando vita ai pochi momenti comici della pellicola. Nel 2010 è sugli schermi, diretto da Fausto Brizzi, con “Maschi contro femmine”, dove interpreta il marito fedifrago di Carla Signoris. Nel 2012, tra i vari lavori esce al cinema con "Operazione vacanze". L’anno dopo lo troviamo in “L’arbitro” di Paolo Zucca, in cui veste i panni di arbitro, sullo sfondo della vicenda di una squadra di calcio sarda, l'Atletico Pabarile.

Nel 2014 è nel cast di "Ogni maledetto Natale", film diretto dal trio composto da Giacomo Ciarrapico, Luca Vendruscolo e Mattia Torre, gli stessi della serie TV e del film di "Boris". Prenderà parte a "Pecore in erba", il film del 2015, diretto da Alberto Caviglia in concorso nella sezione Orizzonti al Festival di Venezia 2015.

Maria Grazia Bosu

Francesco Pannofino Filmografia – Cinema

Francesco Pannofino film

  • Croce e delizia, regia di Luciano De Crescenzo (1995)
  • Così è la vita, regia di Massimo Venier (1998)
  • Liberate i pesci, regia di Cristina Comencini (2000)
  • Fatti della banda della Magliana, regia di Daniele Costantini (2005)
  • Questa notte è ancora nostra, regia di Genovese e Miniero (2007)
  • Lezioni di cioccolato, regia di Claudio Cupellini (2007)
  • Notturno Bus, regia di Davide Marengo (2007)
  • Diverso da chi?, regia di Umberto Carteni (2009)
  • L’uomo fiammifero, regia di Marco Chiarini (2009)
  • Io & Marilyn, regia di Leonardo Pieraccioni (2009)
  • Oggi Sposi, regia di Luca Lucini (2009)
  • Coincidenze, regia di Gabriele Paoli (2010)
  • Maschi contro femmine, regia di Fausto Brizzi (2010)
  • Boris – Il film, regia di Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre e Luca Vendruscolo (2011)
  • Faccio un salto all’Avana, regia di Dario Baldi (2011)
  • Una notte da paura, regia di Claudio Fragasso (2011)
  • Poker Generation, regia di Gianluca Mingotto (2012)
  • Workers – Pronti a tutto, regia di Lorenzo Vignolo (2012)
  • Operazione vacanze, regia di Claudio Fragasso (2012)
  • L’arbitro, regia di Paolo Zucca (2013)
  • Ogni maledetto natale, regia di Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre e Luca Vendruscolo (2014)
  • Le frise ignoranti, regia di Antonello De Leo e Pietro Loprieno (2015)
  • Pecore in erba, regia di Alberto Caviglia (2015)
  • Assolo, regia di Laura Morante (2016)
  • My Father Jack, regia di Tonino Zangardi (2016)

Francesco Pannofino Filmografia – Televisione

  • Lui e lei (Serie TV) (1998)
  • Una donna per amico (Serie TV) (2001)
  • La squadra (Serie TV, 9 episodi) (2001)
  • Carabinieri (Serie TV, 1×05) (2002)
  • Distretto di polizia (Serie TV, 5×08) (2005)
  • Provaci ancora prof (Serie TV, 1×01 – 1×03) (2005)
  • Questa è la mia terra (Serie TV) (2006)
  • Giovanni Falcone, l’uomo che sfidò Cosa Nostra, regia di Andrea e Antonio Frazzi (Miniserie TV) (2006)
  • Pompei, regia di Giulio Base (Miniserie Tv) (2007)
  • Il generale Dalla Chiesa, regia di Giorgio Capitani (Miniserie Tv) (2007)
  • Boris (Serie TV, 42 episodi) (2007-2010)
  • Pinocchio, regia di Alberto Sironi (Miniserie Tv) (2008)
  • Un caso di coscienza (Serie TV, 6 episodi) (2009-2010)
  • I Cesaroni (Serie TV) (2009-2012)
  • La nuova squadra (Serie TV) (2011)
  • Nero Wolfe (Serie TV, 8 episodi) (2012)
  • Adriano Olivetto: La forza di un sogno, regia di Michele Soavi (Miniserie Tv) (2013)
  • La farfalla granata, regia di Paolo Poeti (Film TV) (2013)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *