Francesco Nuti

Francesco Nuti è un regista, attore e sceneggiatore italiano, il cui successo rimane circoscritto agli anni '80 con film come "Io, Chiara e lo scuro" e "Casablanca Casablanca".

Francesco Nuti, l’attore 'che viene da lontano'

(Prato, 17 maggio 1955)

Francesco-NutiUn percorso tormentato quello di Francesco Nuti, che dal successo strabiliante degli anni '80 diviene triste vittima della crisi del suo cinema comico negli anni '90.

Nato a Prato il 17 maggio del 1955, esordisce come attore dilettante ancora studente, scrivendosi da sé i monologhi. Il suo debutto è con il trio dei Giancattivi con Alessandro Benvenuto e Athina Cenci con i quali, nel 1982, lavora al film “Ad ovest di Paperino”, in cui viene riproposto il loro repertorio cabarettistico.

Poi si separa dai colleghi e si fa dirigere da Maurizio Ponzi in “Madonna che silenzio c’è stasera" (1982) e in “Io, Chiara e lo scuro” (1983), con la cui interpretazione si aggiudicherà il David di Donatello e il Nastro d'Argento come Migliore Attore Protagonista.

Esperimento con la regia

Sempre nel 1983, sempre sotto la regia di Maurizio Ponzi, Francesco Nuti recita in “Son contento” per poi passare dietro la macchina da presa nel 1985 con “Casablanca Casablanca” che gli regala il secondo David di Donatello, seguito dal romantico “Tutta colpa del paradiso” (1985) con Ornella Muti, “Stregati” (1986), “Caruso Pascoski di padre polacco” (1988) con Clarissa Burt e “Willy signori e vengo da lontano” (1989).

Nel 1988 partecipa al Festival di Sanremo con una canzone che verrà poi incisa da Mina e quattro anni dopo duetta con Mietta in un brano composto da Antonacci. Al grande successo di “Donne con le gonne” (1991) seguono tuttavia diverse produzioni sfortunate tra cui “Occhio Pinocchio” (1994), “Io amo Andrea” (1999) e “Caruso zero in condotta” (2001).

Questi insuccessi vengono interrotti esclusivamente da “Il signor Quindicipalle” (1998) con una prorompente Sabrina Ferilli.

Dopo problemi di depressione e alcolismo torna sul set con Benvenuti in “Concorso di colpa” (2005) di Claudio Fragasso. L’ultima seria disavventura lo colpisce nel settembre 2006, quando cadendo sbatte la testa ed entra in coma per circa tre mesi. Costretto su una sedia a rotelle e muto dal giorno dell'incidente  non si è più sentito molto parlare di Francesco Nuti finché a febbraio di quest’anno, dopo due anni di riabilitazione, è tornato nella sua casa in provincia di Prato.

Gli anni successivi, dal 2010 in poi, lo vedranno ospite in molti programmi televisivi, per raccontare la sua storia e per porsi come esempio da seguire.

Enrica Nocera

Francesco Nuti Filmografia - Regista

Francesco Nuti

  • Casablanca, Casablanca (1985)
  • Tutta colpa del paradiso (1985)
  • Stregati (1986)
  • Caruso Pascoski di padre polacco (1988)
  • Willy Signori e vengo da lontano (1990)
  • Donne con le gonne (1991)
  • OcchioPinocchio (1994)
  • Il Signor Quindicipalle (1998)
  • Io amo Andrea (2000)
  • Caruso, zero in condotta (2001)

Francesco Nuti Filmografia - Sceneggiatore

  • Madonna che silenzio c'è stasera, regia di Maurizio Ponzi (1982)
  • Io, Chiara e lo scuro, regia di Maurizio Ponzi (1982)
  • Son contento, regia di Maurizio Ponzi (1983)
  • Casablanca, Casablanca, regia di Francesco Nuti (1985)
  • Tutta colpa del paradiso, regia di Francesco Nuti (1985)
  • Stregati, regia di Francesco Nuti (1986)
  • Caruso Pascoski di padre polacco, regia di Francesco Nuti (1988)
  • Willy Signori e vengo da lontano, regia di Francesco Nuti (1990)
  • Donne con le gonne, regia di Francesco Nuti (1991)
  • OcchioPinocchio, regia di Francesco Nuti (1994)
  • Il Signor Quindicipalle, regia di Francesco Nuti (1998)
  • Io amo Andrea, regia di Francesco Nuti (2000)
  • Caruso, zero in condotta, regia di Francesco Nuti (2001)

Francesco Nuti Filmografia - Attore

  • Ad ovest di Paperino, regia di Alessandro Benvenuti (1981)
  • Madonna che silenzio c'è stasera, regia di Maurizio Ponzi (1982)
  • Io, Chiara e lo scuro, regia di Maurizio Ponzi (1982)
  • Son contento, regia di Maurizio Ponzi (1983)
  • Sogni e bisogni, regia di Sergio Citti (Film TV) (1984)
  • Casablanca, Casablanca, regia di Francesco Nuti (1985)
  • Tutta colpa del paradiso, regia di Francesco Nuti (1985)
  • Stregati, regia di Francesco Nuti (1986)
  • Caruso Pascoski di padre polacco, regia di Francesco Nuti (1988)
  • Willy Signori e vengo da lontano, regia di Francesco Nuti (1990)
  • Donne con le gonne, regia di Francesco Nuti (1991)
  • OcchioPinocchio, regia di Francesco Nuti (1994)
  • Il Signor Quindicipalle, regia di Francesco Nuti (1998)
  • Io amo Andrea, regia di Francesco Nuti (2000)
  • Caruso, zero in condotta, regia di Francesco Nuti (2001)
  • Concorso di colpa, regia di Claudio Fragasso (2005)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *