Film al cinema dal 21 settembre

Sono sette i film al cinema dal 21 settembre: si spazia dalla fantascienza con “Valerian e la citta dei mille pianeti”, nuovo attesissimo film di Luc Besson, fino ad arrivare al gioiellino del cinema romeno dal titolo “2 biglietti della lotteria”.

“Valerian e la città dei mille pianeti” e “Kingsman – Il cerchio d’oro”: i più attesi tra i film al cinema dal 21 Settembre

Kingsman e il Cerchio d'Oro Colin Firth tra i film al cinema dal 21 settembre

Colin Firth in “Kingsman – Il cerchio d’oro”

Dopo “Il quinto elemento”, a distanza di vent’anni, Luc Besson torna alla fantascienza con “Valerian e la città dei mille pianeti“, adattamento cinematografico della serie di fumetti francesi “Valerian e Laureline”. È il 2740, Valerian e Laureline, agenti speciali con il compito di difendere la terra e i pianeti vicini dai pericoli e di mantenere l’ordine, partono in missione speciale per Alpha, una metropoli abitata da 17 milioni di abitanti di specie diverse. La serenità del luogo è turbata da forze oscure e Valerian e Laureline devono cercare di sconfiggerle prima che avvenga la distruzione della galassia intera.

Tra i film al cinema dal 21 settembre ancora tanta azione con “Kingsman – Il cerchio d’oro”, sequel di “Kingsman – Secret Service”, che vede nel proprio cast – diretto da Matthew Vaughn – nomi di spicco come Colin Firth, Julianne Moore, Halle Berry, Elton John, Channing Tatum e Jeff Bridges.

In questa nuova avventura, Eggsy, Merlin e Roxy, dopo un attacco alla sede dei Kingsman, si recano negli USA e avviano una collaborazione con la controparte americana – gli Statesman – allo scopo di salvare l’umanità da Poppy, una criminale spietata interpretata da Julianne Moore.

Tra i film al cinema dal 21 settembre tre pellicole drammatiche

Noi siamo tutto  film al cinema dal 21 settembreÈ una produzione americana l’adattamento del romanzo “Everything, Everything” di Nicola Yoon, diretto da Stella Meghie. Protagonisti di “Noi siamo tutto” sono due giovani, Maddy e Olly, il cui amore è ostacolato dalla malattia della ragazza, costretta a vivere rinchiusa nella propria abitazione a causa di un’immunodeficienza grave. Una storia romantica che pone l’accento sull’importanza di mettersi in gioco non solo per chi si ama, ma anche per se stessi.

Si affrontano le tematiche legate alla malattia anche nel film di Alessandro Valori, “Tiro libero”. Protagonista della vicenda è il venticinquenne Dario, un vincente nel basket e nella vita con un carattere arrogante. La sua sorte cambia quando gli viene diagnosticata la distrofia muscolare ed è costretto ad allenare una squadra di giocatori in carrozzina.

Ancora dramma tra i film al cinema dal 21 settembre con “L’equilibrio”, film del regista napoletano Vincenzo Marra che pone l’accento sulle piaghe della Campania attraverso la storia di Giuseppe, un sacerdote in crisi che, dopo aver vissuto per anni a Roma, decide di tornare a professare nel paese di origine.

“2 biglietti della lotteria” e “Glory – Non c’è tempo per gli onesti”: due gioielli di narrazione tra i film al cinema dal 21 settembre

Sono al limite del paradosso le storie narrate in “2 biglietti della lotteria” e “Glory – Non c’è tempo per gli onesti”: il primo è un road movie romeno in cui i tre protagonisti si mettono in viaggio alla ricerca di un biglietto della lotteria vincente, appartenente a uno dei tre, andato perso; il secondo – decisamente di stampo drammatico – si sviluppa a partire da un’altra perdita: l’orologio che il povero Tsanko Petrov, addetto alla manutenzione dei binari ferroviari, non riesce più a trovare per colpa di un’incaricata del ministero.

Giulia Sessich

21/09/2017

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *