Film al cinema dal 21 dicembre

Prima delle vacanze natalizie sono in uscita nelle nostre sale quattro nuovi film che ci faranno compagnia in queste fredde sere d’inverno. Questa settimana si passa dai film biografici a quelli drammatici dalla commedia fino al film d’animazione.

Film al cinema dal 21 dicembre: dal biografico al dramma

21 dicembre news

In uscita in questa settimana che ci porta dritti al Natale non poteva che uscire il film biografico dedicato ad uno dei più grandi scrittori mai esistiti Charles Dickens. “Dickens – L’uomo che inventò il Natale” racconta la storia che c’è dietro uno dei suoi più grandi capolavori, dedicato appunto allo spirito natalizio: A Christmas Carol o meglio Il Canto di Natale, una delle storie più belle su questo periodo dell’anno.

Insieme a questo uscirà anche “Wonder” il film con Julia Roberts, Jacob Tremblay e Owen Wilson, dove un bambino nato con una deformità facciale fa il suo ingresso per la prima volta in una classe nella scuola locale. Qui dovrà vedersela con i bulli e con gli sguardi di chi lo vede diverso ma anche con compagni e membri della comunità che lo aiuteranno ad integrarsi.

 

Film al cinema dal 21 dicembre: un po’ di commedia e un pizzico di animazione

Anche film più leggeri per chi vuole solo godersi una calda serate seduti comodi in sala. Sono in uscita questa settimana due film molto divertenti e molti diversi tra loro.

50 Primavere” è una commedia francese tutta al femminile che farà riflettere su uno dei momenti chiave per una donna. Diretto da Blandine Lenoir, il film esplora la vita della protagonista, una straordinaria donna sull’orlo di una crisi di nervi che riuscirà a trovare un nuovo equilibrio e un nuovo amore dopo una serie di peripezie (la perdita del lavoro, la menopausa in corso e il diventare nonna).

Ferdinand” invece è un film d’animazione realizzato da Carlos Saldaha già creatore di pellicole come “Rio” e “L’era glaciale” due pietre miliari del cinema d’animazione moderno. La storia ruota intorno a Ferninad un toro madrileno con una spiccata sensibilità e un grande cuore. Quando viene catturato perché considerato pericoloso, inizierà un periodo di addestramento che lo porterà all’arena della corrida.

Tomas Barile

21/12/2017

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *