Festival di Venezia 2017: programma del 3 settembre

Giornata importante per l’Italia al Festival di Venezia 2017; il programma del 3 settembre, propone infatti tra i film in Concorso la produzione italo-francese “Ella & John – The Leisure Seeker” diretto dal nostro Paolo Virzì. Tra film Fuori Concorso è la volta di “Vittoria e Abdul” di Stephen Frears con Judi Dench, e di “The Private Life Of a Modern Woman” con Sienna Miller.

Festival di Venezia 2017: in Concorso “Ella & John – The Leisure Seeker” di Paolo Virzì e “La villa” di di Robert Guédiguian

Festival di Venezia 2017 logo

Si entra nel vivo della 74sima edizione del Festival di Venezia che per la giornata del 3 settembre, propone due pellicole in Concorso.

È interpretato da Helen Mirren e Donald Sutherland “Ella & John – The Leisure Seeker”, tratto dall’omonimo romanzo di Michael Zadoorian. Un progetto di respiro internazionale, che vede alla regia Paolo Virzì, per la prima volta alle prese con un lavoro in lingua inglese, girato negli Stati Uniti. Al centro della storia due ottantenni che compiono un viaggio decisivo per la loro esistenza ed, eventualmente, per stabilire il modo di concluderla.

È francese invece l’altro film in Concorso della giornata. “La villa” diretto da Robert Guédiguian, prende il titolo da una bellissima proprietà in cui un uomo sta per passare a miglior vita, circondato dai suoi tre figli. Il momento solenne sarà disturbato dall’arrivo di un gruppo di persone in barca.

Al Festival di Venezia 2017 Fuori Concorso: Stephen Frears con “Vittoria & Abdul”, “The Private Life Of a Modern Woman” di James Toback e il documentario “Ryuichi Sakamoto: Coda”

Victoria and Abdul al Festival di Venezia 2017

Judi Dench in “Vittoria & Abdul”

Torna a parlare di personaggi ‘reali’ il bravissimo Stephen Frears alle prese questa volta con la regina Vittoria. “Vittoria & Abdul”, segue l’amicizia della reggente con il giovane commesso Abdul Karim, amicizia osteggiata dalla ristretta cerchia della regina stessa.

Sienna Miller, affiancata da Alec Baldwin, è invece la protagonista di “The Private Life Of a Modern Woman”, in cui la miglior attrice del mondo entra in crisi perché convinta di non riuscire a uccidere qualcuno neanche nella finzione.

È, infine, un omaggio al compositore giapponese Ryuichi Sakamoto e al suo universo il documentario “Ryuichi Sakamoto: Coda”, terzo lavoro della giornata nella sezione Fuori Concorso.

Festival di Venezia 2017: sezione Orizzonti, Giornate degli Autori, Venezia Classici

Il programma del 3 settembre prevede nella sezione Orizzonti: “Los Versos Del Olvido”, storia di desaparecidos ambientata in Cile diretta dall’iraniano Alireza Khatami, e “Marvin” di Anne Fontaine, interpretato, tra gli altri da Isabelle Huppert.

La sezione Giornate degli Autori propone: per la selezione Ufficiale “Dove cadono le ombre” film ispirato a una storia vera, in cui una donna rievoca l’infanzia e un passato di estremo dolore; e, tra gli Eventi Speciali “Agnelli”, documentario di Nick Hooker sulla vita dell’importante imprenditore italiano.

Per Venezia Classici meritano menzione: “La lucida follia di Marco Ferreri”, documentario sul noto regista, diretto da Anselma Dell’Olio; “Tutto in una notte” di John Landis e “Non c’è pace tra gli ulivi” di Giuseppe De Santis.

Per consultare il programma completo: Venezia 74, programma del 3 settembre

questo indirizzo è possibile consultare la sezione Giornate degli Autori.

Marco Marchetti

 

 

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *