Federico Moccia

Federico Moccia, scrittore, sceneggiatore e regista italiano, si è affermato in campo cinematografico con il teen movie "Tre metri sopra il cielo"

(nato a Roma il 20 luglio 1963)

Federico Moccia un esordio 'tre metri sopra il cielo'

Federico Moccia debutta nel mondo del cinema come aiuto regista in “Attila flagello di Dio”, film del 1982 diretto da suo padre, Giuseppe Moccia, e Franco Castellano, meglio noti come Pipolo e Castellano.

Nel corso degli anni si afferma come sceneggiatore e regista per serie televisive di discreto successo come “I ragazzi della 3ª C” e “College”, salvo poi dedicarsi interamente alla scrittura di testi per programmi d’intrattenimento (“Scommettiamo che...?”, “I cervelloni”, “Fantastica italiana”, “Ciao Darwin”, “Chi ha incastrato Peter Pan?”, “Domenica in” e “Il treno dei desideri”).

Nel 1992 inizia la stesura del suo primo romanzo rosa “Tre metri sopra il cielo” - che pubblicherà a sue spese -, opera che, nel corso del tempo, inizia a circolare sotto forma di fotocopie in svariate scuole superiori romane, raggiungendo un’effettiva popolarità nel 2004 grazie alla pubblicazione da parte della casa editrice Feltrinelli. Nello stesso anno, visto il boom di vendite del libro, si decide di farne una trasposizione cinematografica che non solo consacra l’attore Riccardo Scamarcio (nei panni del protagonista Step) a idolo giovanile, ma rende il testo a tutti gli effetti un bestseller, dando vita ad un vero e proprio motus sentiendi giovanile che vede ragazzi e ragazze apporre le proprie iniziali sui lucchetti ancorati a Ponte Milvio, fenomeno reso, per l’appunto, cult grazie al libro.

Federico Moccia

Nel 2006 esce il suo secondo romanzo “Ho voglia di te”, seguito di “Tre metri sopra il cielo”, e come quest’ultimo diviene un film. Stessa sorte ha il suo terzo romanzo “Scusa ma ti chiamo amore” (Rizzoli, 2007), del quale, però, sarà regista. Sempre nel 2007 esce “Cercasi Niki disperatamente” e, un anno dopo, “Amore 14”.

Nel 2009 pubblica il seguito del fortunato “Scusa ma ti chiamo amore”, ovvero “Scusa ma ti voglio sposare”, da cui viene nuovamente tratto un film; dal 2012, invece, si dedica alla sceneggiatura cinematografica, nonché alla regia, dando luce ad “Universitari – Molto più che amici”, film di discreto successo.

Il capitolo conclusivo della “saga rosa” che ha come origine “Tre metri sopra il cielo” esce nel 2017 col titolo “Tre volte te”.
Nello stesso anno diviene sindaco del comune abruzzese di Rosello, in provincia di Chieti, carica che ha ricoperto fino al 2017.

Federico Moccia Filmografia - Regista

  • Palla al centro (1987)
  • College (serie televisiva) (1990)
  • Classe mista 3ª A (1996)
  • Scusa ma ti chiamo amore (2008)
  • Amore 14 (2009)
  • Scusa ma ti voglio sposare (2010)
  • Universitari - Molto più che amici (2013)
  • Nn c'è Kampo (2017)

Federico Moccia Filmografia - Sceneggiatore

  • I ragazzi della 3ª C (serie televisiva) (1987)
  • Natura contro (1988)
  • College (serie televisiva) (1990)
  • Norma e Felice (serie televisiva) (1995)
  • Classe mista 3ª A (1996)
  • Tre metri sopra il cielo (2004)
  • Ho voglia di te (2007)
  • Scusa ma ti chiamo amore (2008)
  • Amore 14 (2009)
  • Scusa ma ti voglio sposare (2010)
  • Universitari - Molto più che amici (2013)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *