Emma Watson


Emma Watson sale alla ribalta come attrice quando Hollywood la sceglie per interpretare l'amica di Harry Potter, Hermione, nella seguitissima saga dedicata al maghetto occhialuto; da allora la carriera dell'inglesina sarà in ascesa, 'oggetto' prelibato per i registi internazionali, che la chiameranno a recitare nelle loro pellicole.

Emma Watson, la maghetta studiosa del cinema

(Parigi, 15 Aprile 1990)

Emma Watson biografiaEmma Charlotte Duerre Watson nasce a Parigi il 15 aprile 1990, da madre francese e padre inglese. I genitori, entrambi avvocati, divorziano pochi anno dopo, in seguito alla nascita del fratello Alex, ed è per questo che Emma, a soli 5 anni, si trasferisce a Londra, col padre.

Fin dai primi passi nella scuola, la bimba manifesta il suo interesse per la recitazione, distinguendosi nei saggi educativi, come "Arthur: The Young Years", "Il Principe Felice" di Oscar Wilde e "Alice nel Paese delle Meraviglie", tuttavia i genitori preferiscono tenerla lontana dal mondo dello spettacolo, almeno fino a quando non sarà sufficientemente grande, ed è per questo che la prima adolescenza di Emma è assolutamente identica a quella di qualsiasi teenager londinese.

Hermione Granger, il personaggio con il quale Emma Watson scala Hollywood

Nel 2000, a 10 anni, supera il provino per il ruolo di Hermione Granger in “Harry Potter e la Pietra Filosofale” (2001) di Chris Columbus. Da qui in poi, le cambierà la vita! A Emma vengono imposte la permanente e la tinta ai capelli (in realtà è biondissima!), ma gli sforzi valgono il risultato: 14 gennaio 2003 vince il premio per il "Migliore Spettacolo per Giovani in un Ruolo protagonista o secondario - Femmina", proprio per questo suo primo film. Resa così l’incarnazione di Hermione, non può certo fare a meno di prendere parte ai capitoli successivi della saga: “Harry Potter e la Camera dei Segreti” (2002), sempre di Chris Columbus, “Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban” (2004) di Alfonso Cuarón, “Harry Potter e il Calice di Fuoco” (2005) di Mike Newell ed “Harry Potter e l'Ordine della Fenice” (2007) di David Yates.

Pur se la trasposizione sul grande schermo dei romanzi della Rowling non le lascia molto tempo libero, nel 2008 ha partecipato anche al film tv della BBC “Ballet Shoes”, l’anno successivo ha doppiato “Le avventure del topino Despereaux” e nel 2009 è la protagonista femminile di “Napoleon and Betsy”.

La fine di "Harry Potter" e l'inizio di una nuova fase

Emma Watson sfondo ruraleNel 2006 si vocifera che si sia stancata di vestire sempre gli stessi panni, e che mediti di non firmare per gli ulteriori tre episodi della saga, ma la notizia è del tutto infondata: Emma si mette nuovamente al lavoro su ”Harry Potter e il Principe Mezzosangue” (2009), sempre per la regia di David Yates, e successivamente su a“Harry Potter e i Doni della Morte parte I” (2010) e “Harry Potter e i Doni della Morte parte II” (2011). Decisa a lasciarsi alle spalle il personaggio con cui l'abbiamo vista crescere e dimostrare così tutte le sue doti di attrice Emma accetta nel 2012 il ruolo della problematica Sam in "Noi siamo infinito" di Stephen Chbosky e in contemporanea inizia le riprese del film catastrofico diretto da Seth Rogen "This is End", in cui recita al fianco di James Franco.

Nel 2013, la bella attrice è diretta da Sofia Coppola in "Bling Ring", storia di un gruppo di adolescenti che progettano una serie furti nelle ville dei divi di Hollywood, tra cui Paris Hilton, Orlando Bloom e Lindsay Lohan.

Nel 2014 invece, fa parte del cast del biblico film di Darren Aronofsky "Noah", accanto a Russell Crowe. Nel 2015 il regista cileno Alejandro Amenábar la sceglierà per il suo "Regression", pellicola dai toni thriller.

Nonostante i suoi fitti impegni l'attrice… proprio come Hermione, è studiosissima. Dopo aver frequentato per due anni il corso di laurea in Storia alla Brown University di New York è tornata nella cara vecchia umida Inghilterra per completare gli studi, all'Università di Oxford, presso il Worcester College. Per l'ultimo anno di studi ritorna all'Università Brown, per poi laurearsi, il 25 maggio 2014, in letteratura inglese.

La principessa Emma Watson si ritira temporaneamente dalle scene

Il 2015 arriva una svolta epica, la Disney la sceglie per interpretare il personaggio di Belle nel live action de "La Bella e la Bestia" di Bill Condon. Il film è un successo e segna un vero e proprio record d'incassi in tutto il mondo. Il merito va molto all'attrice, celebre e cara a tutti per via del suo legame con Hermione e anche grazie alla sua interpretazione delle canzoni originali; il suo impegno in questo settore canoro a lei sconosciuto è stato preso così seriamente che ha iniziato a prendere delle lezioni di canto. Nello stesso anno riceve un'altra proposta per un ruolo nella pellicola "The Circle" insieme a Tom Hanks, dopo che Alicia Vikander ha rifiuto il ruolo.

L'anno successivo, nel febbraio del 2016, la Watson ha rilasciato un annuncio che ha sconvolto molti suoi fan e nel frattempo li ha resi orgogliosi di lei; ha deciso, infatti, di prendersi un anno di pausa dalle scene per dedicarsi agli impegni sociali e politici sui diritti delle donne sul lavoro.

Claudia Resta

Emma Watson Filmografia - Cinema

Emma Watson filmografia

  • Harry Potter e la pietra filosofale, regia di Chris Columbus (2001)
  • Harry Potter e la camera dei segreti, regia di Chris Columbus (2002)
  • Harry Potter e il prigioniero di Azkaban, regia di Alfonso Cuarón (2004)
  • Harry Potter e il calice di fuoco, regia di Mike Newell (2005)
  • Harry Potter e l'ordine della fenice, regia di David Yates (2007)
  • Harry Potter e il principe mezzosangue, regia di David Yates (2009)
  • Harry Potter e i doni della morte: Parte I, regia di David Yates (2010)
  • Harry Potter e i doni della morte: Parte II, regia di David Yates (2011)
  • Noi siamo Infinto, regia di Stephen Chbosky (2012)
  • Facciamola finita, regia di Evan Goldberg e Seth Rogen (2013)
  • Bling Ring, regia di Sofia Coppola (2013)
  • Noah, regia di Darren Aronofsky (2014)
  • Regression, regia di Alejandro Amenábar (2015)
  • Colonia, regia di Florian Gallenberger (2015)
  • La bella e la bestia (Beauty and the Beast), regia di Bill Condon (2017)
  • The Circle, regia di James Ponsoldt (2017)

Emma Watson Filmografia - Televisione

  • Ballet Shoes, regia di Sandra Goldbacher (2007)
  • The Vicar of Dibley (Serie TV, 1 episodio) (2015)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *