Emma Stone rinuncia al ruolo di villain in “Wonder Woman 2”

La regista Patty Jenkins credeva di aver trovato l’interprete perfetta per il ruolo di antagonista nel sequel di “Wonder Woman”, ma sembra che la sua ricerca non sia finita. Pare infatti che Emma Stone abbia declinato l’offerta.

Emma Stone rinuncia al ruolo di villain in “Wonder Woman 2”

Emma Stone

La produzione dell’attesissimo sequel di “Wonder Woman” sta prendendo forma e le riprese dovrebbero iniziare il prossimo maggio. La regista Patty Jenkins, insieme a Warner Bros., avrebbe stilato una lista coi fiocchi di possibili interpreti nel ruolo del villain in “Wonder Woman 2”.

La cattiva del film sarà Barbara Ann Minerva nella sua incarnazione di Cheetah che si distingue per superpoteri quali la supervelocità e i sensi ipersviluppati. Pare che Jenkins volesse fermamente per questo ruolo l’attrice premio Oscar Emma Stone (“The Amazing Spider-man“, “La La Land“), ma è quasi certo che la Stone abbia rifiutato la parte.

Il rilascio di “Wonder Woman 2” è previsto per il mese di novembre del prossimo anno. Dietro la macchina da presa ci sarà, ancora una volta, Patty Jenkins che curerà la sceneggiatura insieme a Geoff Johns (presidente e direttore creativo responsabile della DC Comics) e Dave Callaham (sceneggiatore dei tre film de “I mercenari” e “Godzilla”).

Non ci resta che attendere i prossimi sviluppi per scoprire chi sfiderà l’incredibile Gal Gadot in “Wonder Woman 2”.

 

Claudia Pulella

27/2/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *