Dwayne Johnson

Dwayne Johnson è noto soprattutto con il nome 'The Rock', guadagnato sul ring di wrestling.

Dwayne Johnson, dal ring al red carpet

(Hayward, California, 2 maggio 1972)

Dwayne Johnson serioLa star tutta muscoli e talento Dwayne Johnson costituisce un caso unico nell’olimpo hollywoodiano: un giovane wrestler che scende dal ring per incamminarsi sulla strada del successo cinematografico. La fama di Dwayne Johnson “The Rock” nasce grazie alle sue doti fisiche e atletiche.

Dwayne Douglas Johnson nasce a Hayward , in California, il 2 maggio del 1972 e la sua strada sembra già segnata: sia il padre, Rocky Johnson, che lo zio, Peter Maiva, sono due accreditati wrestler professionisti, così come alcuni suoi cugini con cui si ritroverà a combattere più di una volta. Sviluppa da subito delle caratteristiche fisiche che lo predispongono allo sport, ma non si getta subito nella carriera da wrestler, poiché intraprende prima la strada del football americano.

Un infortunio lo costringe a cercare sfogo in un altro tipo di sport ed è così che inizia ad essere allenato dal padre, finché non viene notato da qualche pezzo grosso del WWE (World Wrestling Entertainment).

Con i suoi 120 kg distribuiti su 1,96 di altezza, debutta proprio nel WWE con il nome di Rocky Maivia nel 1996 e da subito la sua bravura e corporatura lo mettono in luce rispetto agli avversari, trasformandosi sempre più in un personaggio scomodo e arrogante mano mano che l’appoggio del pubblico e i primi premi cominciano a fioccare. Al primo nome subentra quello di 'The Rock'.

Dwayne Johnson all'inizio della sua carriera cinematografica

Dwayne -  Johnson Dopo alcune comparsate in numerosi telefilm (Star Trek: Voyager, The Net e That '70s Show), la sua carriera sul grande schermo inizia in sordina, nel 2000, all’interno del film “Longshot” di Lionel C. Martin, ma prende il volo nel 2001 con “La mummia - Il ritorno” dove interpreta il personaggio del Re Scorpione.

I primi film a cui The Rock prende parte sono tutti sostenuti dalla WWE Films. Dato il successo del personaggio, la WWE Films nel 2002 decide di girare uno spin-off tutto dedicato al Re Scorpione ed è così che la star entra nell’olimpo degli action movie, sperimentando il suo primo ruolo da protagonista.

Sulla scia del successo del suo “Re Scorpione”, Dwayne Johnson è tra i protagonisti della pellicola d’azione “Il Tesoro dell'Amazzonia” nel ruolo di un cacciatore di taglie in missione nella foresta amazzonica. Lo troviamo poi nel film “A testa alta” del 2004, diretto da Kevin Bray.

Nel 2005 si apre una nuova fase della carriera di The Rock, che decide di prendere una pausa dal wrestling e si lancia in produzioni non necessariamente finanziate dalla WWE Films. La prima pellicola è la commedia “Be Cool”, dove Dwayne Johnson interpreta un ruolo marginale, ma si trova per la prima volta affianco ad attori del calibro di John Travolta, Uma Thurman e Danny DeVito.

Sempre lo stesso anno è nel cast di “Doom”, un film in live action basato sull’omonimo videogioco: alcuni scienziati inviati su Marte vengono decimati da qualche entità sconosciuta e un gruppo di marine viene inviato sul posto per risolvere la questione. La pellicola varrà a The Rock una nomination come Peggior attore nell’ambito dei Razzie Awards 2005, ma anche una ai People's Choice Awards come miglior attore di film d'azione dell'anno.

Il 2006 gli regala poi due nuove avventure cinematografiche: “Southland Tales – Così finisce il mondo” del regista Richard Kelly, presentato anche al Festival di Cannes 2006 e ambientato in un universo parallelo devastato dagli attacchi terroristici. Il secondo lavoro a cui partecipa come protagonista è “La gang di Gridiron”, in cui viene diretto da Phil Joanou nella parte di un volenteroso assistente sociale che crea una squadra di football all’interno del riformatorio presso cui lavora.

Nel 2007 però, nonostante interpreti un giocatore di football e quindi rientri nello stereotipo dell’attore tutto muscoli e adrenalina, vira verso la commedia con “Cambio di gioco” di Andy Fickman e nel 2008 con “Agente Smart - Casino totale” diretto da Peter Segal, con Steve Carell ed Anne Hathaway.

L’anno dopo recita nella commedia fantascientifica “Corsa a Witch Mountain”, sempre di Andy Fickman, in cui The Rock è un tassista alle prese con due teenager dotati di poteri soprannaturali. Si improvvisa poi doppiatore nel film di animazione “Planet 51”.

Il massimo dell’autoironia per un omaccione come Dwayne Johnson si concretizza nella pellicola del 2010 “L’acchiappadenti” nel quale recita al fianco di Julie Andrews, la Regina delle Fate che impone al corpulento protagonista di trasformarsi in fatina che esaudisce i desideri dei bambini.

Sempre nello stesso periodo è al fianco di attori come Mark Walhberg e Will Ferrell in “I poliziotti di riserva” di Adam McKay, mentre sarà il protagonista in cerca di vendetta di “Faster” del regista George Tillman Jr.

Dwayne Johnson e il successo con "Fast&Furious 5"

Una fase fortunata della sua carriera si apre con “Fast & Furious 5” di Justin Lin del 2011, il franchise tutto velocità e macchine superpotenti che lo vedrà entrare a far parte del team composto da Vin Diesel e Paul Walker. Dwayne Johnson veste i panni dell’agente Luke Hobbs, ingaggiato per scovare la banda di Dominic Toretto.

Nel 2012 si cimenta nel film d’avventura “Viaggio nell'isola misteriosa”, diretto da Brad Peyton, ispirato a un romanzo di Jules Verne. L’anno dopo interpreta un padre che tenta di salvare il proprio figlio in “Snitch - L'infiltrato” e il sergente maggiore Roadblock della squadra speciale G.I Joe nel sequel dello sfortunato “G.I. Joe - La nascita dei Cobra”: “G.I. Joe - La vendetta” di Jon Chu.

La saga di Fast & Furious prosegue veloce e implacabile per Dwayne Johnson

Il successo invece è assicurato dal sesto episodio della saga “Fast & Furious” che vedrà riuniti ancora una volta gli stessi personaggi, tra cui la resuscitata Letty, compagna di Dominic Toretto.

Dwayne Johnson fa nuovamente coppia con Mark Walhberg in “Pain & Gain – Muscoli e denaro” di Michael Bay, dove farà sfoggio ancora delle sue doti fisiche e attoriali, nei panni di un furbo criminale. La faccia da cattivo ragazzo lo fa poi entrare nel cast di “Empire State” di Dito Montiel insieme a Liam Hemsworth. Nel 2014 invece veste i panni dell'eroe greco Hercules in "Hercules - Il guerriero" di Brett Ratner.

Nel 2015 ritorna al franchise di "Fast & Furious" con il settimo capitolo, "Fast & Furious 7", girato stavolta dal regista James Wan. Sempre nel 2015 recita anche in "San Andreas", dove interpreta un vigile del fuoco di Los Angeles che deve far fronte ad un disastro naturale in California. L'anno successivo lo troviamo al lavoro su "Una spia e mezzo" di Rawson Marshall Thurber.

Nel 2007 ottiene il divorzio dall’ex moglie Danyelle Garcia, con la quale ha avuto una figlia, Simone Alexandra Johnson, nata nel 2001. Dietro la scorza da duro si cela un padre tenero e premuroso, capace di giocare con la propria fisicità avvicinandosi spesso al mondo dei teenager. Senza perdere mai di vista però la sua fama da divo degli action movie.

Irene Armaro

Dwayne Johnson Filmografia - Attore

Dwayne Johnson- attore

L'attore Dwayne Johnson in una scena del film "Fast & Furios".

 

 Cinema

  • La mummia - Il ritorno, regia di Stephen Sommers (2001)
  • Il Re Scorpione, regia di Chuck Russell (2002)
  • Il tesoro dell'Amazzonia, regia di Peter Berg (2003)
  • A testa alta, regia di Kevin Bray (2004)
  • Be Cool, regia di F. Gary Gray (2005)
  • Doom, regia di Andrzej Bartkowiak (2005)
  • Southland Tales - Così finisce il mondo, regia di Richard Kelly (2006)
  • La gang di Gridiron, regia di Phil Joanou (2006)
  • Cambio di gioco, regia di Andy Fickman (2007)
  • Agente Smart - Casino totale, regia di Peter Segal (2008)
  • Corsa a Witch Mountain, regia di Andy Fickman (2009)
  • L'acchiappadenti, regia di Michael Lembeck (2010)
  • I poliziotti di riserva, regia di Adam McKay (2010)
  • Faster, regia di George Tillman Jr. (2010)
  • Fast & Furious 5, regia di Justin Lin (2011)
  • Viaggio nell'isola misteriosa, regia di Brad Peyton (2012)
  • Snitch - L'infiltrato, regia di Ric Roman Waugh (2013)
  • G.I. Joe - La vendetta, regia di Jon Chu (2013)
  • Fast & Furious 6, regia di Justin Lin (2013)
  • Pain & Gain - Muscoli e denaro, regia di Michael Bay (2013)
  • Empire State, regia di Dito Montiel (2013)
  • Hercules - Il guerriero, regia di Brett Ratner (2014)
  • Fast & Furious 7, regia di James Wan (2015)
  • San Andreas, regia di Brad Peyton (2015)
  • Una spia e mezzo, regia di Rawson Marshall Thurber (2016)
  • Fast & Furious 8, regia di F. Gary Gray (2017)
  • Baywatch, regia di Seth Gordon (2017)
  • Jumanji, regia di Jake Kasdan (2017)

Televisione

  • That '70s Show, 1 episodio (Serie TV) (1999)
  • The Net, 1 episodio (Serie TV) (1999)
  • Star Trek - Voyager, 1 episodio (Serie TV) (2000)
  • Hannah Montana, 1 episodio (Serie TV) (2007)
  • Cory alla Casa Bianca, 1 episodio  (Serie TV) (2007)
  • I Griffin,  1 episodio  (Serie TV) (2008)
  • I Maghi di Waverly , 1 episodio (Serie TV) (2009)
  • Lip Sync Battle - Show TV, episodio 1x01 (2015)
  • Ballers - serie TV, 10 episodi (2015-in corso)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *