Dakota Fanning

Dakota Fanning è una giovane attrice statunitense che compie i primi passi nel mondo del cinema sin da bambina, collezionando successi anche crescendo di età.

Dakota Fanning tra cartoni animati, alieni e vampiri

 (Conyers, 23 febbraio 1994)

Dakota Fanning BioDetto da lei suona un po’ strana la frase "ho sempre voluto recitare sin da quando ero una bambina" ma per la 'piccola' Dakota Fanning è stato veramente così.

Figlia di due sportivi, (Joy Arrington è stata una tennista, mentre Steve J. Fanning un giocatore di baseball) Hannah Dakota Fanning nasce a Conyers, in Georgia, il 23 Febbraio 1994. Dopo aver partecipato a un provino, in cui viene scelta fra centinaia di ragazzine, per prender parte a uno spot per un famoso detersivo, si trasferisce in pianta stabile a Los Angeles, dove firma un contratto con un’agenzia di professionisti.

Le prime apparizioni in TV

Comincia così ad apparire in telefilm di successo e nel solo 2000, la piccola Dakota frequenta il set di “E.R. - Medici in prima linea”, “C.S.I.” e “Ally Mc Beal” per poi passare a “Friends”  nel 2004. Il suo esordio sul grande schermo risale a quando ha sette anni nel film del 2001 “Mi chiamo Sam” al fianco di Michelle Pfeiffer e Sean Penn, a cui partecipa anche la sorellina minore Elle Fanning. Non passa molto tempo e nel 2003 recita sia ne “Le ragazze dei quartieri alti” dove indossa i vestitini della viziatissima Ray, che ne “Il gatto e…il cappello Matto”.

Tuttavia per la sua carriera è molto importante il contratto che firma l’anno prima per la serie televisiva del visionario Steven Spielberg “Taken”, perché le permette di farsi conoscere dal regista che, nel 2005, la metterà faccia a faccia con gli alieni ne “La Guerra dei mondi”, al fianco di Tom Cruise. Ma prima di essere catturata dagli alieni, la piccola bambina prodigio dell’industria hollywoodiana presta la voce a molti cartoni animati: “Il mio vicino Totoro” (1988) e ai film della Disney “Kim Possible” (2003) e “Lilo & Stich 2” (2005). Nel 2004 è al fianco di Denzel Washington “Man on Fire – Il fuoco della Vendetta” di Tony Scott. Altra collaborazione illustre giunge nel 2005 quando è nel cast di “Nascosto nel buio” insieme a Robert De Niro.

Lo stesso anno la troviamo nel film “The Dreamer – La strada per la vittoria” ispirato ad una storia vera, dove la piccola Dakota/Cale accudisce la cavalla  Soñador. Nel 2007, dopo “La tela di Carlotta” (2006), subisce le accuse dei media, per la sua partecipazione a “Hounddog”, in cui vengono mostrate scene di violenza su minori, un film complicato per la “non più bambina” di Hollywood. Nonostante ciò sempre nel 2007 partecipa anche a “Cutlass” di Kate Hudson.

Il successo al cinema

Nel 2008 lavora a “Winged Creatures – il giorno del destino” e collabora con Jennifer Hudson a “La vita segreta delle api”, adattamento dell’omonimo romanzo di Sue Monk Kidd. Nel 2009 è di nuovo sugli schermi grazie a “Push” a fianco della 'torcia umana' Chris Evans.

Dopo alieni, avventure e telecinesi arriva il momento dei vampiri e la bella Dakota indossa il mantello della temibile guerriera-vampira Jane al servizio dei Volturi in “The Twilight Saga: New Moon”, secondo adattamento della saga letteraria dell’autrice statunitense Stephenie Meyer e lo mantiene fino all’ultimo episodio “The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 2”.

Nel 2010, tra un vampiro e l’altro, è di nuovo accanto a Kristen Stewart in "Runaways" incentrato sulla famosa band e sulla sua ascesa al successo. Il 2012 la trasforma da forte guerriera in giovane ragazza malata di leucemia in “Now is Good” e poi in Annie James di “The Motel Life”.

Nel 2013, diretta da Naomi Foner, ricopre il ruolo di protagonista in “Very Good Girls”, un film drammatico presentato in anteprima al the Sundance Film Festival il 22 gennaio 2013. Lo stesso anno la Fanning lavora ad altre due pellicole: "The Last of Robin Hood" biopic sull'attore Erroll Flynn, e "Night Moves", film che viene presentato alla Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, dove l'attrice interpreta Dena Brauer, un' ambientalista che con due amici decide di far esplodere una diga idroelettrica.

L'anno successivo si dedica ad altri due film per il cinema, "Effie Gray - Storia di uno scandalo" e "Every Secret Thing", ma entrambi ricevono scarsa attenzione da parte del pubblico; nel 2015 recita invece al fianco di Richard Gere in "Franny", film indipendente del regista esordiente Andrew Renzi.

Nel 2016 viene presentato al Festival di Venezia il western "Brimstone", in cui è protagonista accanto a Guy Pearce; è anche nel cast di "American Pastoral", esordio alla regia di Ewan McGregor. A ottobre è nel cast del cortometraggio "The Escape", accanto a Vera Farmiga e Clive Owen.

Eva Carducci

Dakota Fanning Filmografia - Cinema

Dakota Fanning divano

  • Il mio vicino Totoro, regia di Hayao Miyazaki, (Voce) (1988)
  • I gattoni, regia di Gregory Poirier (2001)
  • Mi chiamo Sam, regia di Jessie Nelson (2001)
  • Tutta colpa dell'amore, regia di Andy Tennant (2002)
  • 24 ore, regia di Luis Mandoki (2002)
  • Hansel & Gretel, regia di Gary J. Tunnicliffe (2002)
  • Le ragazze dei quartieri alti, regia di Boaz Yakin (2003)
  • Il gatto... e il cappello matto, regia di Bo Welch (2003)
  • Man on fire - Il fuoco della vendetta, regia di Tony Scott (2004)
  • 9 vite da donna, regia di Rodrigo García (2005)
  • Nascosto nel buio, regia di John Polson (2005)
  • La guerra dei mondi, regia di Steven Spielberg (2005)
  • Lilo & Stitch 2 - Che disastro Stitch!, regia di Michael LaBash e Anthony Leondis, (Voce) (2005)
  • Dreamer - La strada per la vittoria, regia di John Gatins (2005)
  • La tela di Carlotta, regia di Gary Winick (2006)
  • Hounddog, regia di Deborah Kampmeier (2007)
  • Winged Creatures - Il giorno del destino, regia di Rowan Woods (2008)
  • La vita segreta delle api, regia di Gina Prince-Bythewood (2008)
  • Push, regia di Paul McGuigan (2009)
  • Coraline e la porta magica, regia di Henry Selick, (Voce) (2009)
  • The Twilight Saga: New Moon, regia di Chris Weitz (2009)
  • The Runaways, regia di Floria Sigismondi (2010)
  • The Twilight Saga: Eclipse, regia di David Slade (2010)
  • The Twilight Saga: Breaking Down – Parte 1, regia di Bill Condon (2011)
  • Now Is Good, regia di Ol Parker (2012)
  • The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 2, regia di Bill Condon (2012)
  • The Motel Life, regia di Alan Polsky e Gabe Polsky (2012)
  • Very Good Girls, regia di Naomi Foner (2013)
  • Night Moves, regia di Kelly Reichardt (2013)
  • The Last of Robin Hood, regia di Richard Glatzer e Wash Westmoreland (2013)
  • Effie Gray, regia di Richard Laxton (2014)
  • Every Secret Thing regia di Amy J. Berg (2014)
  • Franny, regia di Andrew Renzi (2015)
  • Brimstone, regia di Martin Koolhoven (2016)
  • American Pastoral, regia di Ewan McGregor (2016)

Dakota Fanning Filmografia - Televisione

  • E.R. - Medici in prima linea, (Serie TV 1 episodio) (2000)
  • Ally McBeal, (Serie TV 1 episodio) (2000)
  • Squadra Med - Il coraggio delle donne, (Serie TV 1 episodio) (2000)
  • CSI - Scena del crimine, (Serie TV 1 episodio) (2000)
  • The Practice - Professione avvocati, (Serie TV 1 episodio) (2000)
  • Spin City, (Serie TV 1 episodio) (2000)
  • Malcolm, (Serie TV 1 episodio) (2000)
  • The Fighting Fitzgeralds, (Serie TV 1 episodio) (2001)
  • I Griffin, (Serie TV 1 episodio) (Voce) (2001)
  • The Ellen Show, (Serie TV 1 episodio) (2001)
  • Taken, (Minierie TV 10 episodi) (2001)
  • Kim Possible - Viaggio nel tempo, regia di Steve Loter, (Film TV) (Voce) (2003)
  • Friends, (Serie TV 1 episodio) (2004)
  • Justice League Unlimited, (Serie TV 1 episodio) (Voce) (2004)
  • Cutlass, regia di Kate Hudson, (Cortometraggio) (2007)
  • Celia, regia di Rodrigo García, (Cortometraggio) (2012)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *