CLAUDIA CARDINALE - BIOGRAFIA
 sabato 19 aprile 14 - 11:48

   | Spettacolo e Attualità | Visto in tv | Schede Film | Archivio Recensioni | Archivio Biografie
  Home | Oscar 2014 | Stasera in TV | Nati ad Aprile | Trailer Film |  Rss Archivio | Email | Ecodelcinema
Film in uscita
Recensioni film al cinema
Box Office cinema
Ritratti-Biografie cinema
Festival cinematografici





Cerca nel sito





Ricerca personalizzata

Claudia Cardinale - Biografia

Claudia Cardinale, una straniera bellezza italiana

(Tunisi, 15 Aprile 1938)

Dopo aver girato un modesto film in Tunisia, all'età di vent'anni si trasferisce in Italia con la sua famiglia e inizia a frequentare il Centro Sperimentale di Cinematografia, che presto abbandona ritenendosi impreparata in particolare per la sua dizione, essendo la sua prima lingua il francese.

Grazie ad una foto su un giornale si aggiudica un contratto con la “Vides” e delle parti secondarie in pellicole di grande successo quali “I soliti ignoti” (1958) di Mario Monicelli e “Un maledetto imbroglio” (1959) di Pietro Germi. In questi stessi anni Claudia dà alla luce un figlio illegittimo, inizialmente tenuto nascosto al pubblico e poi riconosciuto da Cristaldi, quando il produttore diverrà suo marito nel 1967.

Collabora con i maggiori registi italiani: nel 1960 recita in “Rocco e i suoi fratelli” di Luchino Visconti ma sarà nel 1963, con “Il gattopardo” dello stesso regista e con “Otto ½” di Federico Fellini, che la critica comincerà a notarla e apprezzarla. Sempre nel 1963 viene diretta da Luigi Comencini in “La ragazza di Bube” e si misura con il cinema hollywoodiano in film come “La pantera rosa” (1963), “Il circo e la sua grande avventura” (1964) e “I professionisti” (1966), recitando a fianco di grandi nomi de cinema d'oltreoceano. Nel 1968 viene scelta da Sergio Leone per il ruolo di protagonista in “C'era una volta il west” e da Damiano Damiani per “Il giorno della civetta”. Nel 1969 è in coppia con Alberto Sordi nella pellicola da lui stesso diretta “Nell’anno del Signore”.

Negli anni '70 divorzia da Cristalli, si lega al regista Pasquale Squitieri e recita in alcune pellicole che non riscuotono grande successo. Di questo periodo tra le partecipazioni degne di nota si può sicuramente menzionare quella del 1977, quando interpreta l'adultera in “Gesù di Nazareth” di Franco Zeffirelli. Nel 1981 viene diretta da Liliana Cavani ne “La pelle” (1981) e da Werner Herzog nel “Fitzcarraldo” (1981). Il 1984 è l’anno di Marco Bellocchio per la trasposizione dell' “Enrico IV” e di Squitieri per “Claretta”, per la cui interpretazione la Cardinale ottiene il Nastro d’Argento. Lavorerà ancora con Squitieri in “Naso di cane” (1986), “Atto di dolore” (1990) e “Li chiamarono briganti!” (1999).

Nel 1993 torna dietro la macchina da presa per Blake Edwards con Benigni ne “Il figlio della pantera rosa” e ottiene il Leone d’Oro alla Carriera al Festival di Venezia. Alla fine del millennio pubblica la sua autobiografia e nel 2002 recita nel suo ultimo film “And Now... Ladies & Gentlmen” di Claude Lelouche, e negli anni seguenti gira alcuni documentari, tra cui "L'ultima sequenza" di Mario Sesti (2003), "Essere Claudia Cardinale" (2005) e Sergio Leone: The Way I See Things, regia di Giulio Reale (2006). Del 2010 sono invece "Le Fil" di Mehdi Ben Attia e "Signora Enrica", regia di Ali Ilhan.

Tra il 2011 ed il 2013 Claudia Cardinale recita sempre più spesso in produzioni straniere: collabora attivamente con registi spagnoli come Manoel de Oliveira che la scrittura per un ruolo del suo "Gebo e l'ombra" (2011), Fernando Trueba la dirige invece in "El artista y el modelo" (2012) e nel frattempo è anche sul set della pellicola di Miguel Cruz Carretero "Deauville" (2012).

Sempre nel 2012 veste i panni di una viscontessa nell'Inghilterra vittoriana nella pellicola di Richard Laxton "Effie", in cui recita al fianco di Emma Thompson e Dakota Fanning. A fine anno Paul Haggis la recluta per una parte nel suo ultimo film "The Third Person" (2013), che narra le vicende amorose di alcune coppie che si intrecciano tra Roma, Parigi e New York. La nostra diva ha qui l'occasione di dividere il set con l'idolo di molte adolescenti James Franco e Liam Neeson.

Enrica Nocera

Pagine correlate Ritratti

Claudia Cardinale - Biografia





Contatti

Per contattare la redazione del sito Ecodelcinema scrivere all'indirizzo email redazione@ecodelcinema.com

 


Claudia Cardinale - Filmografia




News Produzioni

Notizie

Gossip

Conferenze Stampa

Festival

Premi

Prossimamente al cinema

Serie tv

Approfondimenti

New Trailer e Clip

Filmografia

Colonne Sonore

Storia del cinema e Cult

Produzioni

Distribuzioni

Buon Compleanno Vip

Forum

Ecodelcinema su Facebook

Ecodelcinema su Youtube

Privacy


  portale di Eco del Cinema (EDC) pagina pubblicata in 0 secondi
Le foto presenti su Ecodelcinema.com sono state in larga parte prese da Internet,e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail redazione@ecodelcinema.com che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.
Ecodelcinema.com - Registrazione al Tribunale di Roma n.79/2009 del 11/03/2009

Note Legali: questo sito web è di proprietà di Eco del Cinema a cui va la piena e unica responsabilità dei contenuti testuali e grafici pubblicati sul sito - email redazione@ecodelcinema.com -
dati e generalità del proprietario del presente dominio sono disponibili pubblicamente presso l'ente internazionale di registrazione domini.
Alcune foto presenti sul sito sono state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio
Per chiedere la rimozione di foto o contenuti scrivere alla redazione del sito - Il network a cui il sito è affiliato non è responsabile dei contenuti pubblicati sui singoli siti.