CINEMA UNIVERSALE D'ESSAI
 sabato 19 aprile 14 - 02:17

   | Spettacolo e Attualità | Visto in tv | Schede Film | Archivio Recensioni | Archivio Biografie Nigiara
  Home | Oscar 2014 | Stasera in TV | Nati ad Aprile | Trailer Film |  Rss Archivio | Email | Ecodelcinema
Film in uscita
Recensioni film al cinema
Box Office cinema
Ritratti-Biografie cinema
Festival cinematografici





Cerca nel sito





Ricerca personalizzata

Cinema Universale d'Essai

Regia: Federico Micale – Genere: Documentario, colore – Produzione: Italia, 2008 - Distribuzione: Fandango – Data di uscita: 6 Marzo 2009

Il documentario racconta la storia dell’Universale, un cinema “popolare” fiorentino nato nel dopoguerra e chiuso nel 1989 nel quartiere del Pignone, il vecchio quartiere portuale di Firenze lungo l'Arno poco fuori dalle mura del popolare rione di San Frediano. Attraverso le voci dei veri protagonisti dell’Universale (la maschera, gli spettatori, il “buttafuori”, il proiezionista) il documentario mostra non solo un viaggio squisitamente cinematografico ma un percorso “storico” di quattro decenni che ha rivelato l’identità di un paese attraverso una città, Firenze. All’Universale non veniva solcato, però, il consueto percorso da cinema d’essai. Tutte le trasformazioni storiche e i passaggi cinematografici si vivevano anche attraverso un clima burlesco, tragico, scherzoso e beffardo. Era tradizione, ad esempio, urlare commenti ironici nel momento in cui la luce della sala si spengeva: come se si volesse esorcizzare con il riso la miseria quotidiana. “Ogni sera c’era la certezza che sarebbe successo qualcosa” dice uno degli spettatori intervistati nel film. La sala diventava un film nel film: il regista fiorentino racconta nel documentario, attraverso una ricostruzione originalmente animata, l’entrata in sala di una vespa che sfreccia sotto lo schermo sotto gli occhi sbalorditi dei presenti. Oppure il volo di piccioni che vengono liberati durante la proiezione di “Birdy - Le ali della libertà”.

Pagine correlate prossimamente

Cinema Universale d'Essai

  • Into the Woods
    Regia: Rob Marshall – Cast: Meryl Streep, Christine Baranski - Data di uscita: 25 dicembre 2015.
  • Into the Woods
    Regia: Rob Marshall – Cast: Meryl Streep, Christine Baranski - Data di uscita: 25 dicembre 2015.
  • Cinquanta sfumature di grigio
    Regia: Sam Taylor-Johnson – Cast: Dakota Johnson, Jennifer Ehle - Data di uscita: 14 febbraio 2015.
  • The Spongebob Squarepants Movie 2
    Regia: Paul Tibbitt – Cast (voci): Antonio Banderas, Clancy Brown - Genere: Animazione, colore – Produzione: Usa, 2014 – Distribuzione: Universale Pictures – Data di uscita: 25 dicembre 2014.
  • Lo Hobbit: Racconto di un ritorno
    (The Hobbit: There and Back Again) Regia: Peter Jackson - Cast: Benedict Cumberbatch, Luke Evans - Data di uscita: 16 dicembre 2014.




Collegamenti esterni ( ultime news )


Contatti

Per contattare la redazione del sito Ecodelcinema scrivere all'indirizzo email redazione@ecodelcinema.com

 






News Produzioni

Notizie

Gossip

Conferenze Stampa

Festival

Premi

Prossimamente al cinema

Serie tv

Approfondimenti

New Trailer e Clip

Filmografia

Colonne Sonore

Storia del cinema e Cult

Produzioni

Distribuzioni

Buon Compleanno Vip

Forum

Ecodelcinema su Facebook

Ecodelcinema su Youtube

Privacy


  portale di Eco del Cinema (EDC) pagina pubblicata in 0 secondi
Le foto presenti su Ecodelcinema.com sono state in larga parte prese da Internet,e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail redazione@ecodelcinema.com che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.
Ecodelcinema.com - Registrazione al Tribunale di Roma n.79/2009 del 11/03/2009

Note Legali: questo sito web è di proprietà di Eco del Cinema a cui va la piena e unica responsabilità dei contenuti testuali e grafici pubblicati sul sito - email redazione@ecodelcinema.com -
dati e generalità del proprietario del presente dominio sono disponibili pubblicamente presso l'ente internazionale di registrazione domini.
Alcune foto presenti sul sito sono state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio
Per chiedere la rimozione di foto o contenuti scrivere alla redazione del sito - Il network a cui il sito è affiliato non è responsabile dei contenuti pubblicati sui singoli siti.