Cate Blanchett sarà il Presidente della giuria al Festival di Cannes

Cate Blanchett sarà il presidente della giuria al Festival di Cannes, che si terrà dall’8 al 19 maggio. L’attrice è la dodicesima donna a raggiungere questo prestigioso traguardo.

Cate Blanchett sarà il presidente della giuria al Festival di Cannes

Cate Blanchett

Cate Blanchett, vincitrice di due premi Oscar (come miglior attrice non protagonista in “The Aviator” nel 2005 e come miglior attrice protagonista in “Blue Jasmine” nel 2014), è stata confermata ufficialmente come presidente della giuria alla settantunesima edizione del Festival di Cannes il prossimo maggio. L’attrice torna al centro della cronaca cinematografica per aver raggiunto uno dei migliori traguardi: la Blanchett sarà, infatti, la dodicesima donna a prendere parte alla giuria del Festival.

Nelle scorse settimane, inoltre, Cate Blanchett si è esposta riguardo allo scandalo delle molestie a Hollywood, che ha visto tra i vari accusati il produttore della Miramax Harvey Weinstein e l’attore premio Oscar Kevin Spacey. L’attrice è stata una delle prima donne a denunciare senza alcun timore Weinstein e nella scorsa settimana ha pubblicamente dimostrato il totale appoggio verso l’iniziativa “Time’s Up”, che si pone come obiettivo proprio quello di parlare apertamente di qualsiasi abuso.

La reazione di Cate Blanchett

Pedro Almodovar, presidente della giuria del Festival di Cannes dello scorso anno, sarà sostituito da Cate Blanchett, che si dice onorata e immensamente grata per questo traguardo e per la fiducia posta in lei. Dopo aver partecipato al Festival in altre vesti (come produttrice, attrice ed ospite), l’attrice australiana si siederà al tavolo della giuria fornendo il massimo contributo alla competizione.

Non si sono fatte attendere le reazioni di Pierre Lescure e Thierry Frémaux, rispettivamente Presidente e Delegato Generale del Festival, profondamente lieti di poter ospitare la talentuosa ed elegante attrice al tavolo della giuria. In aggiunta, hanno affermato di essere sicuri che la passione della Blanchett per l’arte e per il cinema costituirà un grande apporto al Festival.

 

Claudia Pulella

4/1/2017

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *