CARTONI ANIMATI SOTTO ACCUSA
 martedì 21 ottobre 14 - 00:38

  Home Page |
Email






Ricerca personalizzata

Cartoni animati sotto accusa

Alcuni cartoni animati veicolerebbero una propaganda a favore dell’omosessualità

In Ucraina la Commissione per la protezione della pubblica moralità accusa uno dei personaggi più amati dai bambini di tutto il mondo: la simpatica spugna Spongebob. Secondo un rapporto della commissione, infatti, il cartone nasconderebbe una propaganda a favore dell’omosessualità. I segnali indagati sono diversi: per esempio il fatto che Spongebob stringa spesso la mano del suo amico - stella marina Patrick; o il fatto che l’insegnante di guida della spugna si chiami Mrs. Puff, un termine affettuoso che indica i gay.

Ma Spongebob non è l’unico ad essere sotto accusa: tra gli altri i Pokemon, i Simpson e i Teletubbies. Questi ultimi, in particolare, sono presi di mira a causa della borsa di Tonky Winky.

Maria Chiara Nappa

20 / 08 / 2012



Ultimi aggiornamenti

Scrivi il tuo commento sulla pagina
'Cartoni animati sotto accusa '


Il tuo nome (facoltativo)

Contatti

Per contattare la redazione del sito Ecodelcinema scrivere all'indirizzo email redazione@ecodelcinema.com

 








 
Le foto presenti su Ecodelcinema.com sono state in larga parte prese da Internet,e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail redazione@ecodelcinema.com che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.
Ecodelcinema.com - Registrazione al Tribunale di Roma n.79/2009 del 11/03/2009

www.ecodelcinema.com di Eco del Cinema - email redazione@ecodelcinema.com -