Carey Mulligan

Carey Mulligan è un'attrice inglese che ha avuto molto successo grazie alla combinazione di un adorabile viso acqua e sapone e capacità recitative di buon livello nonostante la giovane età. Si è inoltre ritrovata co-star di grandi attori quali Leonardo DiCaprio in "Il grande Gatsby", Johnny Depp per "Nemico Pubblico" e Meryl Streep in "Suffragette".

Carey Mulligan, una star bella ed 'educata'

(Greater London, 28 maggio 1985)

carey-mulliganCarey Mulligan, giovane attrice emergente, nasce a Greater London in Inghilterra il 28 maggio del 1985, ma cresce in Germania fino all’età di otto anni. Il suo debutto cinematografico risale al 2005 con il classico di Jane Austen “Orgoglio e pregiudizio” diretto da Joe Wright. Segue due anni dopo il film biografico sul poeta Blake Morrison “And When Did You Last See Your Father?” di Anand Tucker con Colin Firth.

Nel frattempo Carey lavora in varie serie televisive e in teatro, per esempio ne “Il gabbiano” a Broadway, che le vale una candidatura al Drama Desk Award.

Carey Mulligan e il successo cinematografico

Carey Mulligan 1Il 2009 è un anno magico: la Mulligan divide il set con Susan Sarandon e Pierce Brosnam nel film di Shana Feste “Gli ostacoli del cuore” e arriva anche il primo ruolo da protagonista con “An education” di Lone Scherfig. In quest’ultimo Carey è la carismatica giornalista inglese Lynn Barber e la sceneggiatura è firmata da Nick Hornby, sulla base dell’autobiografia della stessa Lynn.

È l’inizio di una carriera luminosa che lo stesso anno la porta a far parte del cast di “Nemico pubblico – Public Enemies”, sui grandi criminali americani John Dillinger, Baby Face Nelson e Charles Arthur Floyd negli anni della depressione economica. Accanto a lei ci sono Johnny Depp (che subentra a Leonardo DiCaprio impegnato in “Shutter Island”), Marion Cotillard e Christian Bale. Ancora nel 2009 ottiene una piccola parte in “Brothers” di Jim Sheridan.

Centrale è invece il suo ruolo in “Wall Street - Il denaro non dorme mai” di Oliver Stone del 2010, seguito ideale di “Wall Street”. Carey è Winnie, figlia dello squalo Gordon Gekko, appena uscito di galera per insider trading. Fidanzata con il giovane broker “Jake" Moore, si troverà suo malgrado coinvolta nei traffici dell’alta finanza. Ed è proprio sul set del film di Stone, che Carey intreccia una relazione con Shia LaBeouf, che però non sarà di lunga durata.

Solo un anno dopo arriva “Drive” di Nicolas Winding Refn, presentato al 64° Festival di Cannes e premiato con il Prix de la mise en scène. Ancora nel 2011 la giovane attrice, non più emergente ma star conclamata, ottiene il bellissimo e complicato ruolo della sorella del pornomane Michael Fassbender nel controverso film “Shame” di Steve McQueen.

Carey Mulligan arriva sempre più in alto

La giovane promessa di Hollywood si è sposata ad aprile 2012 con il musicista Marcus Mumford, leader del gruppo folk Mumford & Sons, conosciuto l’anno prima a Nashville. Il 2013 la vede inoltre diretta da Baz Luhrmann in “Il Grande Gatsby” con Leonardo DiCaprio e nel film dei fratelli Coen “A proposito di Davis”, ispirato alla vita del cantante folk Dave Van Ronk.

Dopo un anno di pausa Carey Mulligan torna nel 2015 con due film: "Via dalla pazza folla", che al botteghino si rivela una delusione, e "Suffragette", accanto alla pluri-premiata Meryl Streep e Helena Bonham Carter in una pellicola tutta al femminile sulla lotta per la parità dei sessi.

Massimiliano Ponzi

Carey Mulligan Filmografia - Cinema

Carey Mulligan filmografia

  • Orgoglio e pregiudizio, regia di Joe Wright (2005)
  • And When Did You Last See Your Father?, regia di Anand Tucker (2007)
  • Gli ostacoli del cuore, regia di Shana Feste (2009)
  • An Education, regia di Lone Scherfig (2009)
  • Nemico pubblico - Public Enemies, regia di Michael Mann (2009)
  • Brothers, regia di Jim Sheridan (2009)
  • Non lasciarmi, regia di Mark Romanek (2010)
  • Wall Street - Il denaro non dorme mai, regia di Oliver Stone (2010)
  • Drive, regia di Nicolas Winding Refn (2011)
  • Shame, regia di Steve McQueen (2011)
  • Il grande Gatsby, regia di Baz Luhrmann (2013)
  • A proposito di Davis, regia di Joel ed Ethan Coen (2013)
  • Via dalla pazza folla, regia di Thomas Vinterberg (2015)
  • Suffragette, regia di Sarah Gavron (2015)
  • Mudbound, regia di Dee Rees (2017)

Carey Mulligan Filmografia - Televisione

  • Miss Marple (Serie TV, episodio 2x04) (2006)
  • Waking the Dead (Serie TV, episodio 6x02) (2007)
  • Doctor Who (Serie TV, episodio 3x10) (2007)
  • My Boy Jack (Film TV), regia di Brian Kirk (2007)
  • The Spoils of Babylon (Serie TV, 2 episodi) (2014) - voce

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *