Buon inverno

  • Regia: Giovanni Totaro
  • Genere: Documentario
  • Durata: 91 minuti
  • Produzione: Italia, 2017
  • Distribuzione:  I Wonder Pictures
  • Data di uscita: n/d

Buon inverno locandinaOgni anno sulla spiaggia di Mondello, a Palermo, vengono costruite nuove cabine per far fronte all’ondata di bagnanti che vi arrivano per passare le vacanze estive.

Simbolo di uno status sociale che la crisi degli ultimi anni ha minato, la cabina diventa lo scenario perfetto per quelle dinamiche famigliari che rappresentano un’Italia intera: una famiglia si indebita per fare la vacanza al mare, al fine di non perdere lo status sociale di benestante; tre donne si abbronzano per sentirsi ancora giovani e far parlare di sé; un barista pensa a un modo per guadagnare più soldi così da superare l’inverno.

L’evento che darà una svolta alle diverse vicende sarà la notte Ferragosto, durante la quale tutti potranno dar sfoggio della loro vanità e continuare a far finta che la crisi economica non esista.

Buon inverno: una critica leggera e divertente sull'odierna famiglia italiana

Ottimo esordio alla regia per Giovanni Totaro, che con "Buon inverno" approda al Festival di Venezia 2017.

Con “Buon inverno”, egli fa un ritratto sulla crisi economica degli ultimi anni attraverso gli occhi di alcune famiglie che decidono di passare le vacanze estive presso la spiaggia di Mondello, a Palermo, fingendo di appartenere a una classe sociale diversa da quella che era un tempo.

Con solo una striscia di spiaggia come ambientazione, il documentario esplora, con uno sguardo sociologico, la tipica famiglia italiana, come si comporta e, allo stesso tempo, la prende in giro con un tono divertente e leggero.

La pellicola ha ricevuto numerosi riconoscimenti nei concorsi dedicati a tale genere: premio IDS MIA 2015, premio per lo sviluppo MISE 2016, premio Cuban Hat a Hot Docs Forum 2016 e Premio Atelier al Milano Film Network 2016.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *