Box Office Usa: Transformers 5 è primo, ma delude

Box Office Usa (incassi 23-25 giugno): primo posto per “Transformers 5”, che però delude le aspettative di incasso della Paramount, registrando risultati migliori oltreoceano.

Box Office Usa: primo posto per “Transformers 5”, mentre “Cars 3” e “Wonder Woman” si contendono il secondo posto

Box Office Usa Transformers 5 scenaL’ultimo capitolo del franchise Paramount diretto da Micheal Bay, “Transformers 5“, non sfonda al botteghino e ottiene il peggior incasso nella storia della saga. Nel week-end il film ha incassato 45.3 milioni, che salgono a 69.095.489$ nelle cinque giornate di programmazione. La composizione stimata dell’audience è stata per il 57% di spettatori uomini e per il 51% sopra i 25 anni d’età. Il pubblico pagante ha dato buon punteggio al film (B+ Cinemascore), mentre la critica, in generale, non ha apprezzato la pellicola.
“Transformers 5” finisce dunque al primo posto in classifica, ma deve incassare molto di più per generare profitti negli Usa e guarda dunque soprattutto ai mercati esteri, dal momento che è costato la cifra astronomica di 217 milioni di dollari. Complessivamente, infatti, Transformers 5 ha già incassato 265.3 milioni di dollari nel week-end, di cui però ben il 74% al di fuori degli USA.

Al secondo e terzo posto due film a pari merito, con una stima di 25.175.000$ ciascuno: “Cars 3” e “Wonder Woman“.
Per quanto riguarda il ricavo complessivo, “Wonder Woman” è arrivato a 318.4 milioni di dollari (318.380.158$), raggiungendo il risultato ottenuto da “Iron Man” nel 2008, mentre si prepara a superare per incasso i cine-comic DC “Suicide Squad” e “Batman vs. Superman”.

Cars 3“, d’altro canto, sfida “Wonder Woman” per il secondo posto, ma perde più del previsto (-53%). L’incasso complessivo per la Pixar è di 99.882.893$ ma le previsioni non sono rosee per il film d’animazione, dal momento che la prossima settimana sarà chiamato a competere con il terzo capitolo di “Cattivissimo Me” e i suoi agguerriti minions.

Box Office Usa: i blockbuster delle major continuano a perdere quota

Box Office Usa La MummiaIl thriller di squali “47 metri” regge bene, perdendo solo il -34% e aggiudicandosi il quarto posto con 7.4 milioni di dollari, che portano l’incasso complessivo degli Entertainment Studios a 24.260.932$.

Quinto posto, con un crollo vertiginoso, per il film biografico sul rapper Tupac “All Eyez On Me“, che perde quasi il -78% rispetto allo scorso fine settimana di debutto. Con “All Eyez On Me” la Lionsgate ottiene altri 5.85 milioni, per un totale di 38.642.319$.

Sesto posto con 5.836.900$ per “La Mummia” con Tom Cruise, che continua ad andare molto meglio all’estero che in patria: negli Stati Uniti il film Universal ha incassato finora solo $68.520.570, mentre nel resto del mondo è arrivato a $273.600.000$, che rappresentano l’80% dell’incasso totale (che è di 342.120.570$).

Lo stesso discorso di “Transformers 5” e “La Mummia” vale anche per il quinto capitolo dei “Pirati dei Caraibi”, che non riesce a sfondare in Nord America, ma che va molto meglio “oltre i confini del mare”: negli Usa “Pirati dei Caraibi: La Vendetta di Salazar“, naufraga in settima posizione con 5.2 milioni, portando la Disney a 160 milioni complessivi (160.004.326$), ma oltreoceano il quinto film della saga piratesca ottiene 517.8 milioni, corrispondenti al 76.4% dell’incasso totale.

Box Office Usa: chiudono la classifica “Crazy Night”, “Capitan Mutanda” e “Guardiani della Galassia Vol.2”

Ottavo posto per la black comedy prodotta dalla Sony “Crazy Night – Festa col morto” (“Rough Night”), che incassa 4.7 milioni (16.634.947$ totali), mentre il film d’animazione DreamWorks “Capitan Mutanda” è nono con 4.3 milioni (65.743.176$).

Chiude la top ten con 3 milioni di dollari il cine-comic Disney-Marvel “Guardiani della Galassia Vol.2“, che si riconferma uno dei migliori incassi dell’anno, grazie ad un incasso complessivo di 380.213.327$.

Marta Maiorano

26/06/2017

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *