Ecodelcinema

Box Office Usa: “Kingsman – Il cerchio dopo” in cima alla Top 10

A ricoprire la prima posizione nella Top 10 del Box office Usa c’è “Kingsman – Il cerchio d’oro”, con un incasso totale di 39.000.000 milioni di dollari essendo uscito solamente la settimana scorsa, ma il riadattamento cinematografico del romanzo di Stephen King, “IT”, è il vero protagonista indiscusso di questa stagione, nonostante ricopra la seconda posizione. L’incasso parziale è di 30.000.000 milioni di dollari e ha raggiunto un totale di 266.338.881 milioni di dollari. Il film di Andrés Muschietti ha battuto il record come pellicola horror con il maggior numero di incassi, dopo “L’esorcista”.

Box Office Usa: il film di Muschietti ha totalmente rubato la scena

“The Lego Ninjago Movie” si posiziona al posto numero tre della classifica, grazie a un incasso totale di 21.245.000 milioni di dollari. Alla quarta posizione della Top 10 del Box Office Usa, con un incasso complessivo di 14.800.000 milioni di dollari, troviamo il film con protagonista Dylan O’Brein, “American Assassin”; uscito nelle sale da neanche una settimana, quindi ha tutto il tempo per riprendersi.

Subito dopo, alla quinta posizione troviamo “40 sono i nuovi 20”, che ha per protagonista il Premio Oscar Reese Witherspoon, con un incasso parziale di 3.311.000 milioni di dollari e un totale di 22.347.652. Ancora un po’ titubante, invece, è l’incasso di “Madre!” con Jennifer Lawrence e Javier Bardem, solamente 7.500.000 milioni di dollari incassati per tutto il weekend, aggiudicandosi la sesta posizione nella Top 10.

Box Office Usa: tra nuove e vecchie pellicole, le ultime posizioni della classifica

Uno dei film usciti questo fine settimana, “Freind Request”, ha incassato solamente 2.400.000 milioni di dollari che, visti gli incassi degli altri film in classifica, non sembra aver riscosso molto successo e quindi ricopre solamente la settima posizione.

Alla posizione numero otto della Top 10 del Box Office Usa troviamo “Come ti ammazzo il Bodyguard”, con un incasso parziale di 1.850.000 milioni di dollari e un totale di 73.597.979 milioni di dollari. A seguire, alla nona posizione, con un incasso parziale di 1.747.000 di dollari e un complessivo di 1.747.910 di dollari, c’è “Stronger” diretto da David Gordon Green.

La Top 10 di questo Box Office viene chiuso dalla pellicola di Taylor Sheridan, “Wind River”, con un incasso parziale di 1.265.000 milioni di dollarie un totale di 31.653.034 milioni di dollari.

Alessio Camperlingo

25/09/2017