Box Office Usa: in testa il nuovo film Pixar

Box Office Usa (incassi 23 – 26 novembre 2017): Il film d’animazione Pixar “Coco” arriva in testa; seguono subito dopo il blockbuster “Justice League” e , incredibilmente, il drammatico “Wonder”.

Justice League Box Office Usa

Box Office Usa: “Coco” domina la classifica

La Pixar torna in testa negli Stati Uniti con il suo nuovo film, “Coco“, diretto dal veterano Lee Unkrich (“Toy Story 3”) e Adrian Molina. Il film, non ancora arrivato in Italia (uscirà da noi il 28 Dicembre), riporta la casa d’animazione di John Lasseter in cima alle classifiche con un film originale dopo un periodo altalenante, tra le delusioni di “Il viaggio di Arlo” (2015) e l’incredibile successo del sequel “Alla ricerca di Dory” (2016). La pellicola ha incassato ben 71.195.000 dollari nel weekend di uscita, facendone il secondo miglior esordio di un film targato Disney/Pixar, secondo solo a “Zootropolis” dell’anno scorso. Successo ben meritato per un film di qualità, dato che la critica americana si è già profusa nelle lodi di questa nuova avventura animata, che si ambienta in Messico e racconta del viaggio di un bambino nel mondo dei morti.

Al secondo posto troviamo subito il precedente campione d’incassi, il film di supereroi “Justice League”, che realizza ben 40.730.000 dollari in questo weekend, portando il suo incasso della settimana a 171.546.643 dollari e 481 milioni in totale, un buon risultato, anche se forse non ancora sufficiente per uno dei film più costosi mai prodotti (i costi si aggiravano intorno ai 300 milioni di dollari). Vedremo fin dove è ancora in grado di volare il percorso dei celebri supereroi DC.

Al terzo posto, inaspettatamente, il film drammatico “Wonder“, con protagonisti Owen Wilson, Julia Roberts e Jacob Tremblay (il brillante bambino di “Room”), con un incasso nel weekend di 22.300.000 dollari.

Daddy's Home 2 Box Office Usa

Un Box Office Usa vario, tra supereroi e cinema indipendente

Arriva dopo “Justice League” il secondo film di supereroi del periodo, la pellicola Marvel “Thor: Ragnarok” che rimane ancora in classifica dopo varie settimane dall’uscita, e nel weekend raccoglie ben 16.791.000 dollari, denaro che aggiunto all’incasso totale ne fa il nono film di maggiori successo commerciale dell’anno finora. Seguono la commedia con Will FerrellDaddy’s Home 2” con un incasso di 13.250.000 dollari, e il nuovo film di Kenneth BranaghAssassinio sull’Orient Express“, con 13 milioni.

Seguono al settimo e ottavo posto il film d’animazione “The Star” (in Italia verrà distribuito con il titolo “Gli eroi del Natale“) con  6.875.000 di dollari di incasso, e la commedia “Bad Moms 2 – Mamme molto più cattive”, con 5 milioni al box office.

Chiudono la classifica due film di minor appeal commerciale ma evidentemente apprezzati dal pubblico: il legal drama “Roman J. Israel, Esq.” di Dan Gilroy (“Nightcrawler”), con 4.515.000 dollari, e il coeniano “Tre manifesti a Ebbing, Missouri”, commedia nera di Martin McDonagh (“7 psicopatici”) con i suoi 4.400.000 totalizzati al botteghino.

Nicolò Piccioni

27/11/2017

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *