Box Office Usa: debutto da record per “Guardiani della Galassia Vol. 2”

Box Office Usa (incassi 5-7 maggio): Dopo lo straordinario successo de “La bella e la bestia”, che aveva incassato ben 174 milioni di dollari nel week-end d’apertura, la Disney segna un altro colpo al botteghino quest’anno con il film “Guardiani della Galassia Vol. 2”, che apre nelle sale statunitensi con oltre 145 milioni di dollari.

Box Office Usa: il secondo capitolo dei “Guardiani della Galassia” doppia il successo del primo film

Box Office Usa

Il cine-comic Marvel “Guardiani della Galassia Vol. 2” supera ogni aspettativa delle major Disney-Marvel, grazie ad un debutto al botteghino della cifra impressionante di 145 milioni di dollari. L’esordio del primo capitolo della saga di supereroi era stato di 94.3 milioni, risultato raddoppiato per il secondo film. Grazie a “La bella e la bestia” e a i “Guardiani della Galassia Vol.2” la Disney si aggiudica così i due migliori incassi del 2017. Il film, diretto da James Gunn e con protagonista Chris Pratt, segue ancora una volta le vicende del pool di eroi volto a difendere l’ordine intergalattico. L’audience del fine settimana è composta dal 56% di pubblico maschile e 44% di pubblico femminile; il 22% degli spettatori è di età inferiore ai 25 anni, con solo il 9% di teenagers, dimostrando che il target dei film di supereroi è ormai indirizzato anche e soprattutto al pubblico adulto.

“Fast and Furious 8” è secondo dopo essere stato per tre settimane consecutive al numero uno. Con un nettissimo scarto rispetto alla cifra di debutto del cine-comic Marvel, la pellicola della Universal incassa nel week-end 8.5 milioni, totalizzando 205 milioni di dollari complessivi (mentre nel resto del mondo è arrivata a 950 milioni).

Il terzo posto spetta a “Baby Boss”, che ha raccolto altri 6.2 milioni, portandone il totale a quota 156 milioni in patria. Il film d’animazione continua ad attirare le famiglie al cinema, ritornando sul podio dopo ben sei settimane nelle sale, e registrando oltretutto una perdita di solo il -34%.

Box Office Usa: i “Guardiani della Galassia” sbaragliano la concorrenza, mentre le posizioni centrali si attestano intorno ai 4 milioni

Box Office UsaLa commedia di Lionsgate e Pantelion con Salma Hayek, “How to be a Latin Lover”, perde il -57% rispetto alla scorsa settimana e ottiene il quarto posto con 5.25 milioni (l’incasso complessivo è di 20 milioni).

Con 4.9 milioni di incasso, “La bella e la bestia” risale di una posizione in classifica, passando dal sesto al quinto posto (487.5 milioni totali). L’introito nel mondo è arrivato a 1.186 miliardi di dollari, rendendo il live-action Disney l’undicesimo film di maggior incasso di tutti i tempi.
Al fianco di Tom Hanks, Emma Watson è protagonista anche della sesta posizione, con il film fantascientifico “The Circle”, che ha incassato 4 milioni di dollari al suo secondo week-end, totalizzandone 15.7.

Settimo posto per il blockbuster indiano “Baahubali 2: The Conclusion” che, nonostante perda il -69% rispetto alla scorsa settimana, resta il miglior incasso di tutti i tempi per una produzione indiana in Nord America, grazie ad altri 3.2 milioni che si aggiungono al totale di 16.1 milioni. A ciò va aggiunto che il film registra la migliore media per sala di tutta la classifica: ben 7.757 dollari.

Box Office Usa: chiudono “Gifted”, “Insospettabili sospetti” e “I Puffi – Viaggio nella foresta segreta” mentre “The Dinner” debutta fuori dalla top ten

Box Office Usa

Richard Gere in “The Dinner”

Il film drammatico con Chris Evans “Gifted – Il dono del talento” guadagna una posizione, passando dal nono all’ottavo posto (2 milioni di dollari, 19.2 complessivi), mentre scendono a breve distanza “Insospettabili sospetti”, che guadagna il nono posto con 1.9 milioni (40.6 milioni di dollari in totale) e “I puffi – Viaggio nella foresta segreta”, che chiude in decima posizione con 1.82 milioni di dollari (totalizzandone 40.57).

Al di fuori della top ten, debutta al tredicesimo posto il film con Richard Gere, Laura Linney e Rebecca Hall “The Dinner”, che ottiene 755.348 dollari da 505 sale.

Marta Maiorano

07/05/2017

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *