Box Office USA: Coco ancora in testa

Box Office USA (incassi 1-3 dicembre): nessun nuovo titolo in uscita nel week-end; le posizioni in classifica rimangono pressoché invariate, con “Coco” al primo posto, seguito da “Justice League” e “Wonder”. Sorprende invece “Lady Bird”, che sale al settimo posto.

Box Office Usa: Coco conquista il botteghino

Coco Box Office USACoco“, film d’animazione Disney-Pixar, mantiene il primato in Nord America con un incasso di altri 26 milioni, per un totale di ben 108.689.404 dollari in sole due settimane di programmazione. Buonissimi numeri per il titolo Pixar, che dovrà però fronteggiare nelle prossime settimane l’uscita in sala del nuovo film della saga Star Wars.

Stabile al secondo posto “Justice League” con 16.6 milioni, ma il cine-comic perde un considerevole -59.7% di incasso rispetto allo scorso fine settimana: si tratta della peggior tenuta in sala di tutta la top ten. Il totale in patria si attesta ora a 197.335.921$, un risultato di gran lunga inferiore a quanto sperato, mentre lo scorso anno “Batman vs. Superman” arrivava a vette decisamente più alte. La Warner Bros. spera ormai di finire la corsa sopra i 240 milioni, il che sarebbe il peggior risultato per un film dell’universo DC. Nel resto del mondo il titolo va decisamente meglio, e raggiunge il totale di 567.4 milioni.

È di nuovo terzo il dramma familiare con Julia RobertsWonder“, che sorprende pubblico e critica portando a casa Lionsgate altri 12.5 milioni. Il totale si attesta ora a 88 milioni di dollari (88.032.623$), mentre si attendono i risultati nei molti Paesi in cui Wonder deve ancora uscire (in Italia Wonder sarà al cinema dal 21 dicembre).

Box Office Usa: stabili anche le posizioni centrali

box office usa Thor: RagnarokThor: Ragnarok” si riconferma quarto e raccoglie altri 9.7 milioni di dollari. L’incasso complessivo per la Disney è ora di 291.4 milioni di dollari (291.406.599$), mentre nel resto del mondo il cine-comic raggiunge 816.4 milioni.

La commedia con Mark Wahlberg e Mel GibsonDaddy’s Home 2” è di nuovo al quinto posto con 7.5 milioni di dollari, che fanno arrivare il totale Paramount a $82.814.446 dollari.

Assassinio sull’Orient Express” riconferma la sesta posizione al Box Office USA, incassando altri 6.7 milioni, che portano il totale a 84.8 milioni di dollari ($84,772,513).

Box Office Usa: “Lady Bird” e “Tre manifesti a Ebbing, Missouri” sorprendono ancora

Lady Bird Box Office USA

L’attrice Saoirse Ronan in una scena di “Lady Bird”

L’unica variazione rispetto allo scorso fine settimana è rappresentata da “Lady Bird” e “Tre manifesti a Ebbing Missouri”, che sono gli unici due film in classifica a registrare un incremento di incassi.

L’acclamato “Lady Bird“, settimana dopo settimana, continua la sua sorprendente scalata della top ten, passando dall’undicesimo al settimo posto con $4.543.990 e un totale di $17.089.441, con un +12% di incasso. Complice del successo, oltre all’incremento di sale di distribuzione, è stata soprattutto la comparsa della protagonista del film, Saoirse Ronan, sulla tv nazionale, in qualità di conduttrice del popolare Saturday Night Live.

Rimonta dal decimo all’ottavo posto “Tre manifesti a Ebbing, Missouri“, che raccoglie $4.530.000 nel fine settimana, per un totale di 13.670.520$ e ottiene un +2.9% rispetto al week-end precendente.

Calano di poco gli incassi delle ultime due pellicole in classifica, il film d’animazione “The Star” e la commedia “Bad Moms 2 – Mamme molto più cattive“, che si aggiudicano il nono e il decimo posto con 4 milioni e 3.4 milioni di dollari. Il totale per il cartoon religioso è ora di 27.279.653$, mentre per la commedia con Mila Kunis è di ben 64.831.823$, con solo un -28.9% di calo di incassi rispetto allo scorso fine settimana.

Marta Maiorano

04/12/2017

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *