Box Office USA: Black Panther mantiene il primato

Box Office USA (9-11 marzo): “Black Panther” mantiene il primo posto in classifica, raggiungendo cifre di incassi stellari. Sul podio anche “Nelle pieghe del tempo” e “The Strangers – Prey at Night”.

Box Office USA: Black Panther mantiene il primato

Black Panther

L’universo della Marvel può dirsi pienamente soddisfatto: per la quarta settimana consecutiva “Black Panther” mantiene il primo posto in classifica al Box Office USA. Nel weekend del 9-11 marzo, il film interpretato da Chadwick Boseman e Lupita Nyong’o ha guaganato ben $ 41.136.000 (raggiungendo un incasso totale di 562.015.601 dollari). Potrebbe ufficialmente diventare il cine-comic di maggior successo nelle sale statunitensi.

Al secondo e terzo posto del podio, invece, troviamo rispettivamente “Nelle pieghe del tempo” e “The Strangers – Prey at Night“. Incassi stellari anche per queste due pellicole nel loro primo weekend in sala. Il film di Ava DuVernay, interpretato da Reese Whiterspoon e Chris Pine, ha incassato un totale di $ 33.316.000, dimostrando ancora una volta che il marchio Disney non delude gli spettatori.

Incassi ottimi anche per l’horror di Johannes Roberts che arriva ad guadagno di 10.480.000 dollari. 

Box Office USA: “Red Sparrow” ancora alto in classifica

Perde due posizioni, ma mantiene un’ottima risposta dal pubblico “Red Sparrow“, il film di spionaggio interpretato dall’attrice premio Oscar Jennifer Lawrence. Nello scorso weekend la pellicola ha incassato 8.150.000 dollari, arrivando ad un totale di 31.118.743.

Scende al quinto posto la commedia “Game Night – Indovina chi muore a cena“, con protagonisti Jason Bateman e Rachel McAdams, che raggiunge un totale di 45.045.632 euro di cui $ 7.905.000 solo nello scorso weekend.

Sesta posizione per il film d’animazione di Will Gluck: “Peter Rabbit” incassa 6 milioni e 800 mila dollari.

Perde ben 4 posizioni, posizionandosi al settimo posto, “Il giustiziere della notte” di Eli Roth interpretato da Bruce Willis. Il remake del celebre film del 1974 guadagna  $ 6.600.000 (arrivando ad un totale di $ 23.875.301).

Box Office USA: “Jumanji” resiste nella top 10

Nel suo primo weekend in sala “The Hurricane Heist”, il nuovo film di Rob Cohen, guadagna l’ottava posizione al Box Office con un incasso di 3.150.000 dollari. 

Crolla al nono posto la pellicola fantascientifica con Natalie Portman. “Annientamento” incassa $ 3.150.000, arrivando ad un totale di 26.094.514 dollari.

Resiste nella top 10 per la dodicesima settimana consecutiva “Jumanji: Benvenuti nella giungla“. Jake Kasdan continua a cavalcare l’onda con uno dei sequel di maggior successo di sempre. Il film, interpretato da Dwayne Johnson, Kevin Hart e Jack Black, raggiunge un incasso complessivo di ben 397.263.020 dollari.

 

 

Claudia Pulella

12/3/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *