Box office italiano: i ”Minions” ancora in testa

(incassi 10 – 13 settembre 2015) Alla terza settimana di programmazione “Minions” mantiene la vetta della classifica, seguito dall’esordiente “Fantastic4 – I Fantastici Quattro” e dalla “Città di carta”, che perde una posizione rispetto alla scorsa settimana, primo weekend di programmazione della pellicola.

Un Box office italiano ancora dominato dai “Minions”, seguiti dalla new entry “Fantastic4 – I Fantastici Quattro”, con conseguente slittamento in terza posizione de “La Città di carta”

minions

Sono tanti, sono simpatici, e inarrestabili: i ”Minions”, alla terza settimana di programmazione, continuano a svettare sulle classifiche internazionali e nazionali, confermandosi primi anche al box office italiano di questo weekend appena trascorso. Con 2.668.177 euro su 19.760.468 totali, il film conserva il primo posto, lo stesso della scorsa settimana, seguito dall’esordiente “Fantastic4 – I Fantastici Quattro”, pellicola distribuita dalla 20th Century Fox, basata sui celebri fumetti della Marvel Comics, che si aggiudica la medaglia d’argento con 913.926 euro. Negli Stati Uniti la pellicola di Josh Trank  ha registrato incassi deludenti e recensioni negative, aspettiamo le prossime settimane per visionarne l’andamento all’interno del Box Office italiano.

Ad oggi ”Città di carta”, adattamento dell’omonimo romanzo di John Green, diretto da Jake Schreier, sebbene abbia perso una posizione rispetto alla scorsa settimana, si mantiene comunque nella ‘top three’ con 644.433 euro su un incasso totale di 2.443.573 euro.

Quattro pellicole esordienti per la quarta, quinta, sesta e settima posizione: largo a “Dragon Ball Z: la resurrezione di F”, “Dove eravamo rimasti”, “No Escape – Colpo di stato” e “Self/less”

Nelle posizioni centrali del Box Office italiano una serie di sconvolgimenti in atto: quattro le pellicole alla loro prima settimana di programmazione, tutte e quattro posizionatesi nel ‘padiglione centrale’. In quarta posizione, al posto del drammatico ”Southpaw- L’ultima sfida”, gli appassionati di cinema in Italia hanno preferito il film d’animazione sul fumetto manga che ha incantato milioni di generazioni, le vicende di Goku, Gohan e Vegeta raccontate nel film d’animazione “Dragon Ball Z: la resurrezione di F”, che fa registrare al regista Tadayoshi Yamamuro, un incasso di 519.629 euro.

A seguire, le altre new entry, rispettivamente al posto dell’horror ”Sinister 2” e dell”’Operazione U.N.C.L.E.” di Guy Ritchie, subentrano ”Dove eravamo rimasti” (titolo originale ”Ricki and the Flash”) e ”No Escape – Colpo di stato” ( titolo originale ”No Escape”), in quinta e sesta posizione. La sapienza recitativa di Meryl Streep, celebrità del rock ‘Riky’ impegnata a recuperare il rapporto con la famiglia, fa guadagnare a ”Dove eravamo rimasti”, insieme alla quinta posizione, 364.972 euro, subito seguito dai 332.757 di ”No Escape-Colpo di stato”,  che fanno stabilire Owen Wilson e Pierce Brosnan, travolti da una rivolta armata che mira a sovvertire il governo ufficiale, in sesta posizione.

Settima posizione per ”Self/less” (titolo originale ”Selfless”), il thriller di  Tarsem Singh con  Ryan Reynolds e Ben Kingsley, che spodesta dal settimo gradino del Box Office italiano l”occasione da Dio’ di Terry Jones, registrando al suo esordio un incasso di 311.603 euro.

Fanalino di coda per la quinta ‘missione impossibile’ di Tom Cruise e per “Southpaw”, in picchiata in ottava e nona posizione, “Come ti rovino le vacanze” stabile alla decima del Box Office italiano

Dalla terza posizione all’ottava: è tempo per Tom Cruise e la sua ”Mission Impossible – Rogue Nation”, dopo 3 settimane di vertici della classifica, di lasciare il terzo gradino più alto del podio, stabilendosi in ottava posizione con 311.534 euro su 5.258.058 totali.

Stessa sorte per ”Southpaw – L’ultima sfida”, il dramma di Antoine Fuqua sul campione di boxe Billy “The Great” Hope (Jake Gyllenhaal), che dalla quarta posizione della scorsa settimana, scende in nona con 250.542 euro, su un incasso totale di 1.080.204 euro. Rimane stabile in decima posizione della settimana scorsa la commedia “Come ti rovino le vacanze” (”Vacation”) che registra un incasso di 126.582 euro su 2.696.381 euro totali.

Eleonora Di Giacomo

14/09/2015

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *