Box office Italiano: “Cars 3” debutta in testa

(Box office italiano – incassi 14 – 17 Settembre 2017) Ancora una volta l’animazione risulta vincente: grande esordio per “Cars 3” che conquista la vetta del box office Italiano, seguito da “Cattivissimo me 3” e da “Barry Seal – Una storia americana”.

Box office Italiano: “Cars 3” spodesta “Cattivissimo me 3”

Box office italiano top ten

Una scena di “Cattivissimo me 3”

Ottimi risultati per il terzo capito dell’attesissima saga dedicata alle macchine! Con un guadagno parziale di 3.483.019 di euro ed uno complessivo di 3.483.268 di euro, “Cars 3” riesce, infatti, a posizionarsi al primo posto del Box Office Italiano, superando gli incassi del suo precedessore, “Cars 2”, che nel 2011, anno di uscita, ne incassò 2.732.000. Film della Pixar, che riesce a coinvolgere grandi e piccoli, “Cars 3” è una sua storia equilibrata e ben strutturata, attraverso cui gli autori sono riusciti a trasmettere la propria idea del mondo, affrontando il tema della crescita e della capacità di trovare il proprio posto nella vita.

Scende di una posizione ed è secondo l’altro film d’animazione della top ten del box office italiano:  “Cattivissimo me 3”, con i suoi € 1.048.133 guadagnati da giovedì a domenica e 16.497.462 di euro in totale, coinvolge ancora una volta il pubblico, grazie al carisma dei suoi protagonisti e alla simpatia degli immancabili Minions.

Debutta in terza posizione con 1.014.889 di euro il film di Doug Liman, “Barry Seal – Una storia americana”, biopic con l’intramontabile Tom Cruise, mentre “Dunkirk” scende dalla seconda alla quarta posizione, guadagnando 928.341 di euro parziali per un totale  di 7.516.793 di euro.

Al quinto posto troviamo “David Gilmour – Live At Pompeii“, di Gavin Elder che, nelle sale già da mercoledì 16, ha realizzato 457.801 di euro da giovedì a domenica e 713.688 di euro in totale.

Box office italiano: gli ultimi cinque posti della classifica

Passa dalla quarta alla sesta posizioneLa fratellanza“, di Ric Roman Waugh, che già alla sua uscita si era rivelata una piccola sorpresa, guadagnando 434.946 euro parziali per un totale di 1.464.411 di euro.

Precipita dalla terza alla settima posizione l’action movie americano “Baby Driver – Il genio della fuga”, che ha incassato 398.640 euro parziali per un totale di  1.558.400 di euro.

Le ultime tre posizioni della top ten del box office italiano sono occupate da: “Il colore nascosto delle cose”, ottavo con 377.363 di euro  ed un totale di 959.126 di euro; “Leatherface” che debutta al nono posto con 310.821 euro, e “Appuntamento al parco” , che chiude la classifica, incassando in decima posizione 177.710 euro parziali su un totale 178.421 euro.

Lucrezia Proietti

18/09/2017

 

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *