Box Office Italia: “Nella tana dei Lupi” vince la classifica

Box Office Italia (5 – 8 aprile). Il botteghino italiano non ha incassato molto in questo weekend vedendo “Nella tana dei Lupi” al primo posto seguito da “Ready Player One” e “A Quiet Place – Un posto tranquillo”.

Box Office Italia: Gerard Butler vince la medaglia d’oro

Nella tana dei lupi

Nella tana dei Lupi” dopo solamente una settimana di proiezioni ha incassato 273mila euro  posizionandosi così in vetta alla top ten del weekend. Gerard Butler porta ad un totale di 934mila euro complessivi per il film distribuito dalla Lucky Red.

Ready Player One” viene spodestato e scende in seconda posizione con 862mila euro superando di poco i 3.5milioni. Il film fantascientifico della Warner Bros con Olivia Cooke, Ben Mendelsohn e Simon Pegg, è stato distribuito in 5511 sale italiane.

Medaglia di bronzo per “A Quiet Place – Un posto tranquillo” con 398mila euro e 280 schermi. Il film è stato un vero successo in america ma per ora in Italia non sta sfondando.

Box Office Italia: Albanese, Jeremy Renner, Margot Robbie e Bella Thorne al centro della classifica

Contromano Film

Quarto posto per “Contromano” che vede come regista e protagonista Antonio Albanese sulla questione dei migranti. La pellicola nelle sale dal 29 marzo ha raggiunto 1.401.986milioni con un incasso nel weekend di 381.022mila euro.

I segreti di Wind River” con Jeremy Renner e Elizabeth Olsen si posiziona nella prima settimana al centro della top ten con 364mila euro. Il film è ambientato in una riserva indiana e tratta la questione dei nativi americani.

Il bellissimo docu-film “Tonya” sulla pattinatrice Tonya Harding (Margot Robbie) ha superato il milione come incasso complessivo. Nel secondo weekend del mese, la pellicola diretta da Craig Gillespie ha guadagnato 333mila euro.

Il sole a mezzanotteè ad un passo dai 3 milioni che raggiungerà con certezza il prossimo weekend. Bella Thorne e  Patrick Schwarzenegger hanno portato ad un guadagno parziale di 327mila euro, scendendo al settimo posto.

Box Office Italia: gli ultimi tre posti

Io c'è scena film

Il film “Succede” diretto da Mazzoleni sul romanzo della Youtuber Sofia Viscardi esordisce all’ottavo posto con un risultato deludente. La pellicola adolescenziale non ha superato nemmeno i 300mila euro. Ne ha incassati solamente 277mila.

Ultimi due posti per “Io c’è” e “Peter Rabbit“. Il primo porta a casa 223mila euro superando la soglia del milione (1.057.382). Il film d’animazione invece dopo 3 settimane di proiezioni arriva alla soglia dei 2 milioni con un incasso parziale di 205.636mila euro.

Matteo Farinaccia

09/04/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *