Box Office Italia: “Jurassic World” ancora al primo posto

Box Office Italia (28 Giugno – 01 Luglio 2018): “Jurassic World: Il regno distrutto” si conferma ancora una volta al primo posto, seguito al secondo e al terzo, rispettivamente, da “Obbligo o verità” e “Papillon”.

Box Office Italia: “Jurassic World: Il regno distrutto” mantiene la prima posizione

Box Office Italia: "Jurassic World": Il regno ditrutto al primo posto

Box Office Italia (28 Giugno – 01 Luglio 2018): “Jurassic World: Il regno distrutto“, ritorno agli albori della storia, siamo accompagnati da Bryce Dallas Howard e Chris Pratt nei ruoli dei protagonisti, vince il weekend confermandosi al primo posto con un incasso di 460.464 euro, per un totale di 9.307.885 euro.

Anche la seconda posizione rimane invariata con “Obbligo o verità“, horror diretto da Jeff Wadlow, che nel fine settimana guadagna 376.550 euro, in un totale di 1.555.377 euro.

Papillon“, ambientato nella Parigi anni Trenta, diretto da Michael Noer, si piazza al terzo posto con un profitto di 256.134 euro nel weekend, in un totale di 298.175 euro.

Esordisce al quarto postoIl sacrificio del cervo sacro“, premiato al Festival di Cannes 2017, vede come protagonisti Nicole Kidman (“Grace di Monaco“) e Colin Farrell (“Animali fantastici e dove trovarli“), con un profitto di 174.280 euro.

Alla quinta posizione arriva “Hurricane – Allerta uragano“, un heist movie in cui un gruppo di rapinatori e hacker tecnologici tentano di rapinare una struttura costiera del tesoro degli Stati Uniti d’America dove sono tenuti 600 milioni di dollari. Allo stesso tempo si sta per abbattere su di loro un uragano di categoria 5, con un introito di 131.688 euro nel fine settimana, in un totale di 154.160 euro.

Precipita dal terzo al sesto posto “Sposami, stupido!” una brillante commedia degli equivoci interpretata dalla coppia comica francese formata da Tarek Boudali e Philippe Lacheau, che nel fine settimana ottiene 62.338 euro, in un totale di 268.280 euro.

211: Rapina in corso” con Nicolas Cage scende dalla quarta alla settima posizione ricavando 41.312 euro nel weekend, in un totale di 446.528 euro.

Box Office Italia: i peggiori tre

A Quiet Passion (2018)

Solo: A Star Wars Story” appartenente all’ampissimo universo fantascientifico partorito dalla geniale mente di George Lucas e rappresenta il primo spin-off dedicato alla serie cinematografica che ha avuto inizio nel lontano 1977 con la pellicola “Star Wars Episodio IV – Una nuova speranza”, è ancora in classifica all’ottavo posto con un incasso di 40.970 euro nel fine settimana, in un totale di 4.393.196 euro.

A seguire alla nona posizione debutta “Tully“, commedia diretta da Jason Reitman dalle mille sorprese scritta dallo stesso sceneggiatore di “Juno“, Diablo Cody, con Charlize Theron, che guadagna 30.353 euro.

Alla decima e ultima posizione troviamo “A Quiet Passion” film biografico, diretto da Terence Davis, sulla controversa vita di Emily Dickinson, che nel fine settimana ha un profitto di 29.347 euro, in un totale di 200.246 euro.

Mariateresa Vurro

02/07/2018

 

 

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *