Box Office Italia: “Kung Fu Panda” conquista la classifica

(Box office Italia 17 – 20 Marzo 2016) Al suo debutto questa settimana “Kung Fu Panda 3” raggiunge il podio dei film più visti al cinema, perdono posizione “The Divergent series: Allegiant” e “Ave, Cesare!”alla loro seconda settimana di programmazione.

Box Office Italia: le avventure di Po in “Kung Fu Panda 3” dominano il week end, scende al secondo posto “Allegiant”, seguito da “Ave, Cesare!”

Box Office Italia

Esordisce con successo questa settimana “Kung Fu Panda 3”, torna Po con le sue incredibili avventure che, in questo nuovo capitolo della saga, lo portano ad incontrare nuovi ed esilaranti personaggi. Il panda più simpatico del grande schermo  si troverà ad affrontare una nuova minaccia: lo spirito maligno Kai che terrorizza l’intera Cina e sconfigge tutti i maestri di kung fu. La pellicola ha incassato da giovedì a domenica 2.276.896 euro, per un totale di 3.166.394 euro totali. Scende di una posizione il nuovo capitolo della saga “ The Divergent Series: Allegiant”, che vede Beatrice Prior e Tobias Eaton avventurarsi all’interno di un mondo nuovo e sconosciuto, quello al di fuori della recinzione che circonda Chicago. La pellicola ha incassato da giovedì a domenica 698.014 euro, per un totale di 2.631.728 alla seconda settimana di programmazione. Anche il film dei fratelli Cohen “Ave, Cesare!” , la pellicola ambientata negli anni Cinquanta, l’epoca d’oro di Hollywood, scende di una posizione piazzandosi al terzo posto ed incassando da giovedì a domenica 531.398 euro, per un totale di 1.787.482 euro.

Box Office Italia: Buon esordio per la commedia italiana “Vita, Cuore e Battito”, mentre subiscono un arresto “Perfetti sconosciuti” e “Forever Young”

Esordisce alla quarta posizione questa settimana la pellicola “Vita, Cuore e Battito”, la commedia italiana che vede protagonisti due fidanzati trentenni alla prese con una vita abitudinaria e poco eccitante. La routine della coppia viene improvvisamente spezzata da un’inattesa vincita che li porterà a viaggiare per la Spagna, alla scoperta di una realtà diversa. Il film incassa 515.057 euro di cui 503.714 euro tra giovedì e domenica.
Alla sesta settimana di permanenza nelle sale “Perfetti sconosciuti”, la commedia di Paolo Genovese, scende ancora di una posizione arrivando ad occupare il quinto posto dei film più visti al cinema. Nel corso di questa settimana la pellicola incassa 15.437.906 euro, di cui 472.188 euro da giovedì a domenica. Alla sua seconda settimana nelle sale, “Forever Young” precipita dalla terza alla sesta posizione, incassando da giovedì’ a domenica 426.402 euro, per un totale di 1.571.110 euro.

Box Office Italia: perdono posizione “Zootropolis″, “Attacco al potere 2” e “Jeeg Robot”, entra invece nella top ten l’esordiente “Truth – Il prezzo della verità”

Al settimo posto troviamo questa settimana “Zootropolis”, il film d’animazione perde ben due posizioni alla sua quinta settimana di permanenza nelle sale. La metropoli abitata da mammiferi suscita ancora molta curiosità nel pubblico ed incassa da giovedì a domenica 338.919 euro, per un totale di 10.774.212 euro. L’ottavo posto questa settimana è riservato alla pellicola esordiente: “Truth – Il prezzo della verità” che racconta come il 9 settembre del 2004 la CBS News, il conduttore Dan Rather e la giornalista Mary Mapes furono al centro di uno scandalo causato dalla scelta di aver reso pubblico un reportage investigativo che rivelava come il Presidente W. Bush avesse trascurato i propri doveri nel periodo in cui prestava servizio nell’Areonautica. Il film al suo debutto incassa 327.437 euro. Perde ulteriori posizioni “Attacco al potere 2” che questa settimana ritroviamo alla nona posizione, con un incasso di 2.639.820 alla terza settimana di permanenza nelle sale, di cui 286.514 dal giovedì a domenica. Scende di quota dalla nona alla decima posizione, “Lo chiamavano Jeeg Robot”, il film del regista italiano Gabriele Mainetti, che vede come protagonista un anti-eroe, un delinquente che si trova accidentalmente dotato di poteri sovrannaturali che ha intenzione di sfruttare a suo vantaggio per arricchirsi, finché non incontra Alessia, che vede in lui l’eroe del manga giapponese Jeeg Robot. Il film è alla sua terza settimana di programmazione ed incassa da giovedì a venerdì 207.555 euro, per un totale di 2.645.484 euro.

All’undicesimo posto troviamo l’esordiente “Brooklyn”, la pellicola racconta le vicende di Eilis che, non senza difficoltà, passa a vivere da una piccola cittadina dell’Irlanda alla ben più caotica New York. Il cambiamento che la protagonista vive la porterà a dover affrontare nuove sfide, talvolta paurose, altre volte estremamente eccitanti, che la faranno crescere. Il film guadagna nel corso della prima settimana 205.251 euro totali. Il film non è riuscito ad entrare nella top ten delle pellicole più viste questa settimana, seguito da “Risorto” anch’esso alla prima settimana di proiezione nelle sale.

Angelica Tranelli

21/03/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *