Bob’s Burgers: la 20th Century Fox sta lavorando al film

“Bob’s Burgers”, serie Fox ideata da Loren Bouchard e nominata a sette Emmy consecutivi, arriverà al cinema con un film nel luglio 2020.

Bob’s Burgers: il film debutterà nel luglio 2020

Bob's Burgers foto

La 20th Century Fox ha annunciato oggi di stare lavorando alla trasposizione sul grande schermo della serie televisiva d’animazione Bob’s Burgers”. Il film debutterà nei cinema statunitensi il 17 luglio 2020.

La popolare sit-com animata della Fox ha debuttato sul network nel gennaio del 2011, diventando in brevissimo tempo uno degli show preferiti dalla critica e dal pubblico.

La serie, già vincitrice di numerosi premi, ha ottenuto l’ultimo Emmy come miglior serie di animazione proprio quest’anno, a distanza di tre anni dalla prima conquista, nel 2014.

“Bob’s Burgers”  segue le vite, gli amori e le disavventure della famiglia Belcher e dei loro amici e rivali. Bob Belcher (voce di H. Jon Benjamin) gestisce un ristorante di hamburger in una città balneare, con la moglie, sempre ottimista,  Linda (John Roberts) e con i tre figli: Tina (Dan Mintz), Gene (Eugene Mirman) e il precoce Louise (Kristen Schaal).

“Siamo felici di essere invitati a portare “Bob’s Burgers” al cinema”, ha dichiarato Loren Bouchard, creatore della serie animata: “Sappiamo che il film dovrà soddisfare ogni desiderio di quelli che i fan dello show abbiano mai avuto, ma deve anche incuriosire  tutte le persone che non hanno mai visto la serie. Inoltre dovrà riempire ogni centimetro dello schermo con i colori e i suoni del mondo di Bob, ma soprattutto coinvolgere i nostri personaggi in un’avventura epica. In altre parole, deve essere il miglior film mai fatto.”

Con una data di uscita fissata a luglio 2020, il film di “Bob’s Burgers” potrebbe in qualche modo bissare il successo che riscosse “I Simpson – Il film”, lungometraggio dedicato alla famiglia di Springfield a cui la Fox potrebbe ancora dare un seguito.

Il film sarà prodotto dalla Fox Animation.

Gianluca Panico

05/10/2017

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *