BABY CALL – RECENSIONE
 venerdì 18 aprile 14 - 02:10

   | Spettacolo e Attualità | Visto in tv | Schede Film | Archivio Recensioni | Archivio Biografie
  Home | Oscar 2014 | Stasera in TV | Nati ad Aprile | Trailer Film |  Rss Archivio | Email | Ecodelcinema
Film in uscita
Recensioni film al cinema
Box Office cinema
Ritratti-Biografie cinema
Festival cinematografici





Cerca nel sito





Ricerca personalizzata

Baby Call – Recensione

Baby Call: un horror psicologico sulla scia di “The Others”

Regia: Pal Sletaune – Cast:, Noomi Racace, Kristoffer Joner, Vetle Qvenild Werring, – Genere: Thriller colore, 95 minuti – Produzione: Norvegia 2011 - Data di uscita: venerdì 31 Agosto 2012

L'ex hacker Noomi Rapace/alias Lisbeth Salander della trilogia di “Millennium” è la protagonista di “Baby Call”di Pal Sletaune in concorso al Festival Internazionale del Film di Roma.

Lei è Anna, giovane madre in fuga dall'ex marito con il piccolo Anders di otto anni. Estremamente ansiosa, compra una specie di walkie talkie per controllare il figlio mentre dorme. Ma dalla macchinetta escono rumori e voci misteriose.

È l’inizio di un film horror/psicologico sulla scia di “The Others” e de “Il Sesto senso”. Niente è come sembra e realtà e finzione si mischiano pericolosamente.

È chiaro sin dalla prima inquadratura che Anna non sta molto bene. Ma fino a che punto arriva la sua integrità mentale? E gli altri sono veramente così cattivi come sembrano?

L'unico che le sta vicino è il commesso del negozio di elettronica dove ha comprato il baby call. Ma anche lui ha i suoi bei problemi. E la madre era pericolosamente simile a Anna.

Sletaune mette molta carne a cuocere, forse troppa. E tutto il film è sulle spalle di Noomi, che francamente aveva molto più fascino nei panni della cattiva Salander.

Il risultato è un'opera che fa poca paura e si perde in un finale zuccheroso. Brava comunque la Rapace, calata nella parte di madre ansiosa e preoccupata. Buona la fotografia e ottima la scelta delle location, fredde e minimali.

Ivana Faranda

Pagine correlate recensioni

Baby Call – Recensione

  • Buon Compleanno Cuba Gooding Jr.
    2 gennaio - Buon compleanno Cuba Gooding Jr.
  • Maleficent
    Regia: Robert Stromberg – Cast: Angelina Jolie, Juno Temple - Data di uscita: 30 maggio 2014.
  • Pinuccio Lovero - Yes I can
    Regia: Pippo Mezzaspesa - Cast: Pinuccio Lovero, Anna Pappapicco, Nichi Vendola - Data di uscita: 15 Maggio 2014.
  • Wes Anderson - Filmografia
    Wes Anderson, insieme al quasi coetaneo e omonimo Paul Thomas Anderson, è uno dei più creativi e versatili autori della Hollywood degli ultimi anni.
  • Buon Compleanno Wes Anderson
    1 Maggio - Buon compleanno Wes Anderson! Insieme al quasi coetaneo e omonimo Paul Thomas Anderson, è uno dei più creativi e versatili autori della Hollywood degli ultimi anni.





Contatti

Per contattare la redazione del sito Ecodelcinema scrivere all'indirizzo email redazione@ecodelcinema.com

 






News Produzioni

Notizie

Gossip

Conferenze Stampa

Festival

Premi

Prossimamente al cinema

Serie tv

Approfondimenti

New Trailer e Clip

Filmografia

Colonne Sonore

Storia del cinema e Cult

Produzioni

Distribuzioni

Buon Compleanno Vip

Forum

Ecodelcinema su Facebook

Ecodelcinema su Youtube

Privacy


  portale di Eco del Cinema (EDC) pagina pubblicata in 0 secondi
Le foto presenti su Ecodelcinema.com sono state in larga parte prese da Internet,e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail redazione@ecodelcinema.com che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.
Ecodelcinema.com - Registrazione al Tribunale di Roma n.79/2009 del 11/03/2009

Note Legali: questo sito web è di proprietà di Eco del Cinema a cui va la piena e unica responsabilità dei contenuti testuali e grafici pubblicati sul sito - email redazione@ecodelcinema.com -
dati e generalità del proprietario del presente dominio sono disponibili pubblicamente presso l'ente internazionale di registrazione domini.
Alcune foto presenti sul sito sono state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio
Per chiedere la rimozione di foto o contenuti scrivere alla redazione del sito - Il network a cui il sito è affiliato non è responsabile dei contenuti pubblicati sui singoli siti.