Assassin’s Creed: Assassini contro Templari

“Assassin’s Creed” presenta un mondo incentrato sulla lotta tra Assassini e Templari, due fazioni opposte con credenze e principi divergenti.

La Confraternita degli Assassini

Assassin’s Creed

La Confraternita degli Assassini è un’organizzazione segreta, diffusa in tutto il mondo fin dall’antichità, con l’obiettivo di preservare il libero arbitrio che, anche se ha un prezzo e conseguenze rischiose, è più importante di tutto.

Basandosi sulla convinzione che si può crescere solo dopo aver imparato dai propri errori, gli Assassini sperano che gli uomini, attraverso la libertà e la diffusione del sapere, possano un giorno raggiungere la perfezione.

Assassin’s Creed: il Credo, i tre principi e i tre paradossi

La Confraternita degli Assassini ha come principio cardine il Credo, un giuramento che porta ad anteporre la confraternita davanti a sé e rischiare la propria vita pur di proteggere il mondo dalla minaccia dei Templari e preservare la Mela dell’Eden.
Esso recita: “Nulla è reale, tutto è lecito”.

Attorno al Credo ruotano tre fondamenti:

  • Fondamento dell’onore – Mai nuocere a un innocente: un Assassino deve uccidere solo quando necessario
  • Fondamento della forza – Agire sempre con discrezione: un Assassino deve muoversi con discrezione, mischiandosi tra la folla
  • Fondamento della sopravvivenza – Mai compromettere la confraternita: un Assassino deve agire con integrità e non mettere in alcun modo il proprio gruppo in pericolo

In realtà vi sono anche tre paradossi:

  • Gli Assassini promuovono la pace, ma praticano l’omicidio
  • Gli Assassini promuovono il libero arbitrio, ma obbediscono a regole severe
  • Gli Assassini promuovono il rifiuto della fede cieca ma sono i primi a praticarla

Ogni membro della confraternita ne è conscio, accetta le contraddizioni sapendo che sono presenti nel mondo e, reo di tutto ciò, cerca di evitare manifestazioni di orgoglio.

La lama celata

La lama celata è uno dei tratti distintivi degli Assassini, un’arma costituita da una lama retrattile divisa in tre parti capace di estendersi e ritirarsi rapidamente dal palmo e dalle dita della mano; nascosta sotto l’avambraccio, è pressoché invisibile, fino al momento in cui non viene usata.
Inizialmente l’uso di quest’arma prevedeva l’amputazione dell’anulare della mano sinistra poiché l’arma era progettata per estendersi nel vuoto lasciato dal dito mancante.

I Templari

L’Ordine Templare, conosciuto anche come Ordine dei Cavalieri Templari, è un’organizzazione segreta, in lotta con gli Assassini, convinta che l’umanità possa raggiungere il massimo potenziale solo attraverso la manipolazione delle masse.
Sebbene alcuni ritengano che i loro metodi siano troppo drastici, per i Templari questi non sono solo giusti ma anche gli unici che possano garantire il raggiungimento dello scopo.

Da sempre in lotta con gli Assassini, secondo cui il progresso si può raggiungere solo con il libero arbitrio, condividono con questi molti obiettivi ma i loro ideali e metodi non potrebbero essere più diversi.

Abstergo Industries e l’Animus

L’Abstergo Industries è il volto pubblico dell’Ordine dei Templari, una multinazionale, fondata nel 1937 che, con l’obiettivo di continuare la ricerca millenaria della conoscenza, utilizza le tecnologie e i metodi scientifici più avanzati.

Il Progetto Animus è una delle iniziative più grandi e ambiziose intraprese da questa azienda. L’Animus è un dispositivo in grado di decriptare la memoria genetica presente nel DNA, ricavandone i ricordi, con cui va a costruire un mondo virtuale tridimensionale che la persona detentrice del DNA può andare a visitare.

Giulia Sessich

27/12/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *